Eroica Montalcino: pochi giorni all’appuntamento con gli splendidi percorsi della Val d’Orcia e delle Crete Senesi

Dal 25 al 27 maggio spazio al lungo weekend dell'Eroica Montalcino, che offrirà cinque percorsi.

21 maggio 2018, Montalcino (Si) - Inizierà venerdì 25 maggio il lungo weekend di Montalcino, che si concluderà domenica 27 maggio con la pedalata eroica alla quale parteciperanno ciclisti, appassionati e collezionisti di belle emozioni. L’ultima domenica di maggio è in programma, infatti, la seconda edizione di Eroica Montalcino, che coinvolgerà corridori di ogni età, da chi può permettersi il piacere di pedalare i 171 chilometri del percorso più lungo alle famiglie che saranno protagoniste della passeggiata Eroica. Tra i due estremi altri percorsi, per fare in modo che ognuno possa assaporare quella “bellezza della fatica e quel gusto dell’impresa” che hanno reso celebre ed amata L’Eroica in tutto il mondo.

Lo scenario di Eroica Montalcino è di assoluto splendore, disegnato tra la Val d’Orcia e le Crete Senesi che proprio in questo periodo offrono la vista, i profumi e le sensazioni più belle. Saranno cinque i percorsi a disposizione. La Passeggiata di 27 chilometri per tutte le famiglie, studiato anche per i più piccoli che potranno compiere così la propria esperienza Eroica. Non mancheranno le strade bianche e neanche il gusto di fermarsi ad uno dei famosi ristori tipici di un percorso Eroica. Per coloro che non vogliono affrontare il percorso lungo, ma che vorrebbero vedere alcune delle sezioni leggendari del percorso lungo de L'Eroica, come Castiglion del Bosco, la scelta ideale è il percorso del Brunello di 46 chilometri. Il percorso corto di 70 chilometri è indicato per i ciclisti che desiderano iniziare a scoprire l'eroicità di un percorso Eroico. Il percorso medio di 96 chilometri non è da sottovalutare; questo percorso è adatto a ciclisti allenati che non si spaventano davanti alle salite. Infine il percorso Eroico per eccellenza è quello di 171 chilometri, adatto a chi vuole vivere una bellissima ed infinita avventura in bicicletta. Domenica la partenza dei percorsi di 171 chilometri e 96 chilometri avverrà dalle ore 7 alle ore 7.30. La partenza dei percorsi 70 chilometri e 46 chilometri avrà luogo dalle ore 8 alle ore 8.30. La passeggiata prenderà il via dalle ore 9 alle ore 9.30. Ad Eroica Montalcino si partecipa con bici eroiche, cioè costruite prima del 1987 oppure in stile vintage ma con le stesse caratteristiche delle bici eroiche. Solo per il percorso di 46 chilometri e 27 chilometri sono ammesse bici d’epoca non da corsa. Per tutti l’abbigliamento deve essere d’epoca o d’ispirazione, cioè maglie e calzoncini di lana.

Venerdì 25 maggio inizierà il Festival di Eroica Montalcino, curato da Andrea Satta con la collaborazione del giornalista Marco Pastonesi, in cui le storie, le canzoni, il circo e i giochi saranno il linguaggio scelto per raccontare la bicicletta e la strada. Il teatro degli Astrusi ospiterà la presentazione della squadra ciclistica “Castello Poggio alle Mura-Banfi”, quindi la proiezione in prima assoluta del film “L’Eroico”, realizzato da Marco Rimondi e dedicato a Luciano Berruti, icona del ciclismo eroico nel mondo.

Sabato 26 maggio a Montalcino saranno attive due postazioni. La prima sarà curata da Marco Pastonesi ed avrà protagonisti i libri, i racconti e tanti ospiti d’onore, tra i quali il musicista Ricky Gianco e il “Tista” Giovanbattista Baronchelli, che commenteranno in diretta la tappa del Giro d’Italia 2018 che si conclude a Cervinia. Nell’altra postazione si concentreranno spettacoli e performance dal vivo. Al mattino si potrà assistere ad una tappa ufficiale del Giro d’Italia di Ciclotappo: quattro campioni della specialità si sfideranno su una apposita pista che sarà poi a disposizione per bambini e adulti. Seguiranno poi Koryù, noto cabarettista e gli interventi del gruppo circense “Nani Rossi” e un concerto dei Tetes de Bois, che hanno scritto con “Goodbike” l’unico album interamente dedicato alla bicicletta. Tra un intervento e l’altro si può ascoltare la voce di Paolo Lombardi, doppiatore di Jerry Lewis e Hitchcock. A chiusura della serata, la Cena Eroica nei Quartieri di Montalcino.

Domenica, fiato solo per i pedali.

 

Free Joomla! template by L.THEME