La Cicli Taddei monopolizza il podio alla Gf Troi Trek

Disputata nell’incantevole borgo friulano di Polcenigo (PN), la Gf Troi Trek ha raccolto 700 ciclisti in una giornata meteorologicamente poco favorevole, nella quale gli organizzatori sono comunque riusciti a offrire un percorso in grado di garantire l’incolumità degli atleti, evitando loro i single-track discesistici più tecnici. Perentoria affermazione di Aleksei Medvedev (Cicli Taddei) tra gli uomini e della team-mate Elena Gaddoni tra le donne.

 

27 agosto 2018, Pordenone - Con la 23esima edizione della “Via delle Malghe – Granfondo Troi Trek”, il circuito MTB Bike World Zerowind Cup 2018 ha completato la quinta delle sue sei prove. Il meraviglioso borgo friulano di Polcenigo (PN), celebre anche per la sorgente del fiume Gorgazzo - nelle cui acque turchesi si trova una statua raffigurante il Cristo – ha accolto i 696 iscritti alla granfondo, noncuranti del meteo imbronciato e pronti a sfidarsi sul percorso di 54 km con 1.800 metri di dislivello. La maggior parte di loro proveniva dal Friuli, molti altri dal Triveneto, Emilia Romagna e Toscana.

Proprio le condizioni meteo avverse, con forti precipitazioni la vigilia della gara, hanno suggerito agli organizzatori di eleminare i single-track in discesa ritenuti più tecnici, sostituendoli con una discesa in asfalto e lasciando solo l’ultimo sentiero prima dell’arrivo. Una scelta condivisa alla fine da tutti i partenti, sia professionisti sia amatori, che hanno lodato le grandi capacità organizzative, volte a garantire l’incolumità dei partecipanti pur mantenendo intatte le difficoltà altimetriche delle salite, che conducevano fino ai 1.300 metri del Col della Gallina, al cospetto del gruppo montuoso del Monte Cavallo, in grado di regalare panorami mozzafiato.

Cicli Taddei monopolizza il podio - Fin dai primi giri di pedale, la gara ha visto l’assolo del mig russo Aleksei Medvedev (Cicli Taddei), capace di partire a spron battuto e di concludere senza farsi raggiungere da nessun’altro concorrente. “Vorrei complimentarmi con l’organizzazione per avere attuato le variazioni di percorso rivolte alla sicurezza di tutti, pur lasciando inalterato il dislivello e il chilometraggio. La gara è stata davvero appassionante, qualche discesa era un po’ insidiosa a causa della pioggia, ma nulla di preoccupante”.

Il podio è stato appannaggio della Cicli Taddei, in grado di collocare Francesco Casagrande sul gradino centrale e Francesco Failli sull’ultimo. “Gara bella e impegnativa, la salita era molto lunga. Io non ho mai forzato troppo, chiudendo a ridosso dei miei due compagni di squadra.” – ha affermato Failli.

Cicli Taddei capace di vincere anche la classifica femminile con la romagnola Elena Gaddoni, che ha preceduto Jessica Pellizzaro (Team Trek Selle San Marco), e Silvia Scipioni, altra atleta del team toscano Cicli Taddei.

Le classifiche sono consultabili sul sito www.tds-live.com.

Ordine d’arrivo - Men

1 – Aleksei Medvedev (Cicli Taddei) – 2:25:20

2 – Francesco Casagrande (Cicli Taddei) – 2:27:29

3 – Francesco Failli (Cicli Taddei) – 2:29:35

4 – Michele Casagrande (Team Trek Selle San Marco Tonello) – 2:32:45

5 – Gioele De Cosmo (Team Trek Selle San Marco Tonello) – 2:33:13

 

Ordine d’arrivo - Women

1 – Elena Gaddoni (Cicli Taddei) – 2:58:54

2 – Jessica Pellizzaro (Team Trek Selle San Marco) – 3:07:15

3 – Silvia Scipioni (Cicli Taddei) – 3:09:08

4 – Edi Boscoscuro (VC Schio ASD) – 3:29:50

5 – Francesca Della Bianca (Avis GLS) – 3:31:19

 

I vincitori delle categorie amatoriali

ELMT – Mattia Donà (Carisma Team)

M1 – Dennis Facci (Trek Selle San Marco)

M2 – Claudio Zerbinato (Team Todesco)

M3 – Giancarlo Ginestri (Olympia Cicli Andreis)

M4 – Davide Battistello (ASD San Bortolo)

M5 – Stefano Nicoletto (Team Este Bike Zordan)

M6 – Leonardo Arici (Racing Rosola Bike)

M7 – Mario Dalla Paola (Team Zanolini Bike Waldner)

W1 – Silvia Daniele (ASD Team RDB Cycling)

W2 – Edi Boscoscuro (VC Schio ASD)

Prossimo appuntamento: il Mondiale con la 3Epic Tre Cime di Lavaredo, di scena domenica 16 settembre ad Auronzo di Cadore.

Il calendario del circuito Bike World Zerowind Cup 2018

  • 25 marzo 2018 - GRANFONDO TRE VALLI BY GIST - Tregnago (VR) - Percorso unico di 43 km e 1.290 mdsl
  • 29 aprile 2018 - GRANFONDO DEL DURELLO - San Giovanni Ilarione (VR) - Percorso unico di 44 km e 1.500 mdsl
  • 23 giugno 2018 - LESSINIA LEGEND - Bosco Chiesanuova (VR) - Percorso “Classic” di 55 km e 1.750 mdsl - Percorso “Extreme” di 100 km e 3.600 mdsl
  • 1 luglio 2018 -  CRESPADORO BIKE - Crespadoro (VI) - Percorso unico di 43 km e 1.730 mdsl
  • 26 agosto 2018 - GRANFONDO TROI TREK - Polcenigo (PN) - Percorso unico di 54 km e 1.930 mdsl
  • 16 settembre 2018 - 3EPIC TRE CIME DI LAVAREDO - Auronzo di Cadore (BL) – Percorso “Lavaredo 90” di 91 km e 3.100 mdsl – Percorso “Misurina 70” di 76 km e 1.950 mdsl

Per ulteriori informazioni inerenti al regolamento, alle iscrizioni, alle classifiche, ai premi e alle news del circuito Bike World Zerowind 2018 si rimanda al sito ufficiale della manifestazione www.bikeworldzerowind.it e alla pagina Facebook https://www.facebook.com/bikeworldzerowindcup

 

Free Joomla! template by L.THEME