Aquila Aero: forgiata per performance da veri campioni

 

3 ottobre 2019 - Aerodinamica fino all’estremo, progettata per chi esige dalla propria bicicletta performance high level, Aquila Aero è la punta di diamante di casa Cicli Liotto, il made in Italy che incontra le aspettative di chi ha una spiccata anima agonistica e pretende il massimo.

E di massimo si parla quando si vuole descrivere Aquila Aero. Massima espressione costruttiva di Cicli Liotto che, sulla linea denominata per l’appunto Aero, ha voluto trasferire tutta la competenza e la ricerca più avanzata per ridurre fino all’estremo l’impatto con l’aria e forgiare così un modello essenziale nelle linee, nato per la velocità, perfetto per la competizione.

A distanza di due anni, quando il prototipo fu presentato in occasione di Cosmobike Show 2017, Aquila Aero è stata sottoposta ad uno straordinario restyling che ha potenziato le sue già ben definite prerogative.

In questa direzione la prima news assoluta è la completa integrazione dei cablaggi, già propria del modello Aquila Superleggera disk, presentato all’inizio del 2019.

Oltre al telaio progettato e realizzato a mano con la consueta cura artigianale, marchio di fabbrica Liotto, si segnala la doppia opzione manubrio: integrato (non regolabile) quindi estremamente “race”, ovvero aggressivo e tecnico, oppure tradizionale, con possibilità di rotazione dello stesso grazie ad un attacco sostituibile, anche questa una importante novità del modello.

Chicca estetica è la verniciatura fatta con il medesimo colore del telaio per entrambe le opzioni del manubrio, un’autentica gioia per gli occhi dei cultori del bello che oltre a cercare prestazioni estreme, sanno riconoscere lo stile.

Due dati tecnici per rendere l’idea?

Telaio in fibra di carbonio M55J 1K Torayca, con costruzione Tube To Tube che garantisce maggiore rigidità e resistenza alle flessioni finalizzate a minimizzare la perdita di energia. Il giusto equilibrio tra aerodinamica e rigidità rende Aquila Aereo ideale per aumentare la velocità e per competere alle gare.

Liotto Aero Disc adotta lo standard utilizzato per i freni a disco con perno passante, 100x12 anteriore e 142x12 posteriore.

Link di riferimento: https://www.liotto.com/bici/aquila-aero-disc

Si ricorda che la bici è realizzata interamente su misura in base alle rilevazioni antropometriche del ciclista, rispettando il millimetro e il decimo di grado.

Per scoprire l’intera gamma Cicli Liotto, si suggerisce di consultare il sito www.liotto.com o di visitare il punto vendita nel cuore di Vicenza (Via Ragazzi del ’99 n. 42).

Vivendo la straordinaria esperienza della Gran Fondo Liotto domenica 19 aprile 2020, sarà possibile conoscere approfonditamente tutte le nuove nate di casa Liotto, divertendosi anche con la famiglia in un weekend dedicato allo sport e alla condivisione di una passione che unisce.

Per maggiori informazioni sulla manifestazione www.granfondoliotto.it 

Elena Pellegrini - Ufficio Stampa Cicli Liotto

 

Free Joomla! template by L.THEME