A tutti gli iscritti l'azienda vitivinicola Ciù Ciù offrirà un voucher degustazione per due da utilizzare presso lo showroom di Offida. Appuntamento domenica 27 maggio con la granfondo di San Benedetto del Tronto (Ap).

Ottimo cibo presso lo showroom Ciù Ciù in occasione della Gf San Benedetto del Tronto (ph tratta da ciuciuvini.it)

28 gennaio 2018, San Benedetto del Tronto (Ap) – Gustosa chicca alla 9ª Granfondo San Benedetto del Tronto - Ciù Ciù di domenica 27 maggio

A tutti gli iscritti verrà offerto un voucher degustazione valido per due persone presso lo showroom della Ciù Ciù Azienda Agricola, che si trova a Offida, in Piazza del Popolo. 

La degustazione prevede l'assaggio di cinque vini, i più rappresentativi del territorio, accompagnati da un tagliere di salumi, formaggi e bruschette con olio extravergine di oliva.

QUOTE D'ISCRIZIONE
- 30 euro sino al 30 aprile (online)
- 35 euro dal 1° maggio al 24 maggio (online)
- 40 euro il 25 maggio (online) e in loco il 26 maggio dalle ore 15 alle 19.30 presso la segreteria 
- previsti 50 pettorali in griglia oro al prezzo di 50 euro (dorsali 1-50)
- iscrizione gratuita per i diversamente abili

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook della granfondo.

Definiti i due tracciati della manifestazione in programma domenica 27 maggio a San Benedetto del Tronto (Ap). Il lungo misurerà 137 chilometri e il corto 93 chilometri.  

Percorsi affascinanti e impegnativi alla Granfondo San Benedetto del Tronto (ph Play Full)

25 gennaio 2018, San Benedetto del Tronto (Ap) – Definiti i percorsi della 9ª Granfondo San Benedetto del Tronto - Ciù Ciù di domenica 27 maggio. Tracciati che si preannunciano impegnativi e affascinanti

Il lungo misurerà 137 chilometri (dislivello di 2200 metri), mentre il corto sarà di 93 chilometri (dislivello di 1239 metri). 

Partenza alle ore 8.30 da viale Buozzi e poi tratto di trasferimento ad andatura controllata, durante il quale sarà necessario prestare molta attenzione lungo la strada. 

Dopo il via agonistico, i ciclisti si dirigeranno a Grottammare, importante località turistica rinomata per la qualità del suo clima. Sarà poi la volta di Cupra Marittima, famosa per il Museo Malacologico Piceno e per il Parco archeologico. 

Si girerà poi per la Valmenocchia, per risalire a Madonna della Fede. Giù in discesa verso la Valdaso per giungere a Contrada Maglio, dove avverrà la divisione tra i due tracciati: coloro che opteranno per il corto punteranno direttamente a Madonna del Lago, per poi reimmettersi sul lungo, mentre i granfondisti saliranno sino a Montefalcone Appennino, nota per i suoi prodotti tipici come il tartufo e le castagne. 

Seguirà una bellissima discesa che porterà a Comunanza e quindi in Valdaso fino a Madonna del Lago. Si salirà poi verso la medievale Montedinove e si toccherà bivio Croce Rossa. Si scenderà fino alla Valtesino, che sarà percorsa sino ad attaccare la salita di San Barnaba, che porterà alla bellissima e suggestiva Offida

Si scenderà quindi sulla Valtesino per poi affrontare la salita che porterà ad Acquaviva Picena, dalla quale nei giorni di bel tempo è possibile scorgere il Monte Vettore, il Gran Sasso e la Majella. Dopo questa località ci si dirigerà in discesa verso San Benedetto e al traguardo di viale Buozzi.

QUOTE D'ISCRIZIONE
- 30 euro sino al 30 aprile (online)
- 35 euro dal 1° maggio al 24 maggio (online)
- 40 euro il 25 maggio (online) e in loco il 26 maggio dalle ore 15 alle 19.30 presso la segreteria 
- previsti 50 pettorali in griglia oro al prezzo di 50 euro (dorsali 1-50)
- iscrizione gratuita per i diversamente abili

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook della granfondo.

Terminerà il 30 settembre là dove avrà preso il via qualche mese prima, il trofeo brandizzato Loabikers. Abbonamenti aperti fino al 12 febbraio.

Dopo il Giogo di Toirano la splendida discesa porta verso l'arrivo (ph Play Full)

Dopo il Giogo di Toirano la splendida discesa porta verso l'arrivo (ph Play Full)

26 gennaio 2018 – Sarà la cittadina di Loano, in provincia di Savona, patria del Gs Loabikers, a ospitare, domenica 30 settembre, la Granfondo On Energy, l'ultima prova del Trofeo Loabikers.

Il percorso, di 92 chilometri, che ricalca quello ormai rodato degli anni passati, si rivela adatto per un bel finale di stagione, dove ci sarà da fare ancora qualche fatica, ma ormai commisurata al calo atletico.

Probabile novità per quanto riguarda la logistica, per la quale si sta lavorando alacremente, al fine di offrire ai partecipantiun'indimenticabile giornata di festa e di sport.

Queste le cinque prove che costituiscono il calendario:

18.02 – Gran Fondo Città di Loano – Loano (Sv)

04.03 – Gran Fondo Andora – Andora (Sv)

08.04 – Gran Fondo San Maurizio 1619 – Santo Stefano Belbo (Cn)

01.07 – Gran Fondo Alpi Biellesi - Biella

30.09 – Gran Fondo On Energy – Loano (Sv)

Gli abbonamenti sono attualmente aperti e disponibili fino al 12 febbraio. Una quota vantaggiosa, di soli 120 euro contro i 150 della spesa cumulativa con le iscrizioni alle singole prove, che porta alla premiazione finale e che omaggerà anche, per i primi 300 abbonati, un paio di occhiali tecnici.

Ci si può abbonare secondo le modalità descritte nella apposita pagina presente sul sito del circuito

Tutti i dettagli e il regolamento del Trofeo Loabikers - On Energy sono disponibili sul sito ufficiale.

Segui il Trofeo Loabikers anche sulla pagina Facebook.

Definito sia il pacco gara sia il menu del pasta party. Il territorio sempre più valorizzato. Intanto le iscrizioni volano.

I manicotti di Agressive che verranno omaggiati ai partecipanti

I manicotti di Agressive che verranno omaggiati ai partecipanti

25 gennaio 2018, Sant'Angelo Lodigiano (Lo) – Giorno dopo giorno i tasselli che compongono la Granfondo di Sant'Angelo si incastrano l'un l'altro.

Nelle ultime settimane è stato deciso sia il menu del pasta party, sia il contenuto del pacco gara.

Quest'ultimo parlerà il Lodigiano, offrendo agli iscritti alcuni prodotti del territorio.

Oltre al gadget tecnico, costituito da un paio di manicotti prodotti da Agressive e brandizzati con i loghi degli sponsor storici della manifestazione santangiolina, il pacco gara conterrà al suo interno anche una confezione da 1 chilogrammo di riso locale e una confezione da 3 etti di formaggio, sempre del territorio. A questi saranno aggiunti una bomboletta di WD-40, lo spray multiuso e gli integratori Named.

Definito anche il menu del pasta party, che allieterà il palato dei concorrenti al termine della loro prestazione.

Ai partecipanti verrà servito un pasto completo composto da ravioli al burro e salvia o pasta al pomodoro per gli amanti del classico, quindi arrosto al timo e purèdolce e acqua.

Un bel modo di concludere una bella giornata e una stupenda pedalata in territori da favola.

Si ricorda inoltre che la Granfondo di Sant'Angelo fa da capolista al trittico santangiolino, che vede nella Ti-Rex Granfondo del Penice e la Granfondo di Casteggio, le altre due prove.

Un trittico che permette di godere della promozione riservata capace di fare risparmiare alcuni euro, infatti con soli 85 eurofino alla fine di febbraio, ci si potrà iscrivere a tutte le tre gare.

Tutte le informazioni sulla combinata sono disponibili in questa pagina

Le iscrizioni alla Granfondo di Sant'Angelo sono aperte alla quota agevolata di 35 euro fino alla fine di febbraio.

Tutti i dettagli sulla Granfondo di Sant'Angelo sono disponibili sul sito della manifestazione

 

 

Free Joomla! template by L.THEME