18 febbraio 2020 - Il sabato sul Poggio o in via Roma ad applaudire i professionisti della Milano-Sanremo e la domenica in bicicletta sulle stesse strade. Il prossimo 22 marzo sarà possibile con la Granfondo Sanremo-Sanremo “la Classicissima”. Manca infatti poco più di un mese a questo importante appuntamento dedicato a tutti gli appassionati di ciclismo.

La granfondo toccherà alcuni dei tratti finali della gara dei professionisti. Confermata la spettacolare partenza davanti al Casinò di Sanremo. Il tracciato si svilupperà poi su un totale di 100 chilometri, per un dislivello complessivo di circa 1700 metri, portando i partecipanti prima verso levante lungo la costa fino ad Imperia per poi intraprendere alcune strade dell’entroterra (Dolcedo, Pantasina, Vasia, Bellissimi e Civezza) e rientrare a San Lorenzo al Mare da dove partirà la famosa salita della Cipressa. Tornati sull’Aurelia il percorso prevede una nuova deviazione nell’interno per raggiungere i paesi di Pompeiana e Castellaro. Ridiscesi sulla costa i partecipanti procederanno fino alle porte di Sanremo per affrontare la mitica salita del Poggio, dove sulla sommità sarà posto il traguardo finale. Un viaggio quindi su alcuni dei Km che hanno segnato la storia della Milano – Sanremo. Subito dopo aver varcato la linea d'arrivo, i partecipanti potranno scendere a Sanremo dove al Palafiori di corso Garibaldi sarà possibile depositare le biciclette in una zona custodita, fare la doccia, usufruire del servizio massaggi e partecipare al pasta party. A seguire le premiazioni che si terranno presso il Villaggio allestito nella vicina piazza Colombo. Tra i numerosi i premi degli sponsor tecnici: Giant Liv metterà a disposizione buoni per un valore complessivo di 5000 euro, Pirelli offrirà 12 coppie di gomme per un totale di 1200 euro, e BioMoove metterà in palio visite biomeccaniche e prodotti per altri 1000 euro. Ricco il pacco gara con prodotti Shimano, GSG, Wab Bike, Isostad e altri.

L’occasione sarà quindi quella di vivere un weekend di grande ciclismo, con il sabato la gara dei professionisti e la domenica in sella alla propria bicicletta. Il tutto in un angolo di Liguria, ricco di bellezze sia sulla costa sia nell’entroterra, dove il clima è sempre mite. La manifestazione registra ogni anno centinaia di partecipanti provenienti anche da Russia, Inghilterra, Irlanda, Spagna e Francia. Le iscrizioni sono aperte on line sul sito www.classicissima.it (dove è presente anche un’area dedicata agli alberghi convenzionati) fino a mercoledì 18 marzo. Successivamente ci si potrà iscrivere presso il desk allestito al Villaggio di piazza Colombo sabato 21 dalle ore 10 alle 19. Anche quest’anno sarà possibile partecipare con l’e-bike, pur non inseriti nella classifica finale, partendo da una griglia di partenza dedicata. Ad organizzare la Granfondo è l’UC Sanremo, che recentemente ha festeggiato il 50° anniversario della società, con il presidente Fabrizio Fusini e tutto lo staff. La Granfondo Sanremo – Sanremo è inserita nella Coppa Liguria e nel Trofeo delle Regioni.

Intanto sono già in corso sul sito ufficiale www.milano-sanremo.org le iscrizioni alla 50° edizione della Granfondo Milano - Sanremo cicloturistica, in programma il 7 giugno 2020.

 

Domenica 23 febbraio si correrà in Liguria la gara internazionale con Damiano Cunego testimonial d’eccezione.

Credit photo Stefano Spalletta

18 febbraio 2020 - E’ ormai tutto pronto per la Granfondo Internazionale Laigueglia Lapierre: dopo aver ospitato l’avvio della stagione professionistica italiana, la città ligure si prepara ad ospitare anche il grande evento amatoriale organizzato dal Gs Alpi, che apre il calendario internazionale delle granfondo per la stagione 2020. Un percorso a picco sul mare, lungo 118 km, attende tutti i partecipanti a una manifestazione che si preannuncia ricca di partecipanti, provenienti non solo dall’Italia ma anche dall’estero

La partnership con il famoso marchio di bici Lapierre ha aperto infatti ancora di più le porte di questa manifestazione, già riconosciuta importante non solo all’Italia ma anche all’estero, ma oggi ancora più forte grazie alla presenza di un marchio francese conosciuto in tutto il mondo in qualità di sponsor principale della manifestazione. 

Come di consueto, lungo i 118 chilometri di gara, grande attenzione sarà rivolta alla sicurezza dei partecipanti: i ciclisti saranno controllati attraverso un sistema di rilevazione satellitare, che permetterà di intervenire tempestivamente qualora ce ne fosse bisogno. Grande sicurezza è garantita anche dopo la gara, in quanto sarà allestito un parco chiuso dove sarà possibile parcheggiare le proprie biciclette con un lucchetto. La zona sarà sorvegliata a vista dai collaboratori del Gs Alpi. 

Molto importante è anche l’apertura del percorso alle e-bike, le bici a pedalata assistita: tutti coloro che vogliono partecipare con questo tipo di mezzo, avranno la possibilità di farlo. Per loro la gara non sarà competitiva, ma sarà esposto il tempo di percorrenza di tutti i partecipanti. 

Correre alla Granfondo Internazionale Laigueglia Lapierre sarà davvero un bel modo per iniziare la stagione amatoriale. Gli scenari spettacolari, il mare della Liguria, la perfetta ospitalità della zona e la massima sicurezza garantita a tutti i partecipanti saranno motivi importanti per non mancare

Inoltre, è confermata ancora una volta la presenza di Damiano Cunego al via della corsa, lui che è testimonial del Gs Alpi: la sua presenza nel gruppo degli amatori renderà ancora più unica la partecipazione alla gara, con la possibilità di pedalare insieme al vincitore del Giro d’Italia 2004

Per ulteriori info www.granfondolaigueglia.it 

Ben tre i premi a sorteggio che regaleranno altrettanti pacchetti soggiorno per due persone a Ceriale. Ovviamente ad estrazione tra i partecipanti. Sconto del 10% a Diano Marina nei negozi con una bici esposta.

Il bastione di Ceriale farà da sfondo alla granfondo

Il bastione di Ceriale farà da sfondo alla granfondo

17 febbraio 2020 – Una delle importanti attività di un'organizzatore di eventi è quella di stringere accordi con le realtà commerciali locali, in modo di scambiare la visibilità dell'azienda con qualche benefit per il partecipante.

Così Piernicola Pesce, il presidente del Gs Loabikers, a capo dell'organizzazione delle prove del Trofeo Loabikers, lavora alacremente e costantemente in questa direzione. Per di più con successo.

Così, alla Gran Fondo Città di Ceriale del prossimo 1° marzo, saranno ben tre i premi messi a disposizione di tutti i partecipanti, tramite estrazione a sorteggio effettuata prima della partenza. Si tratta di tre soggiorni per due notti, per due persone, presso le strutture del Residence Oliveto, del Residence Sabrina e del B&B Arancia 145.

Tutti i dettagli sulla relativa pagina del sito Internet della manifestazione. 

Mentre a Ceriale sono le strutture ricettive a recepire bene il messaggio, a Diano Marina sono invece gli esercizi commerciali a fare la loro parte. Infatti, tutti i partecipanti della Gran Fondo Diano Marina – Memorial Goffredo Bonifazio del prossimo 8 marzo, godranno di uno sconto del 10% per gli acquisti fatti negli esercizi aderenti all'iniziativa e riconoscibili per avere esposta in vetrina una bicicletta.

Tutti i dettagli della Gran Fondo Diano Marina alla pagina dedicata. 

Si ricorda inoltre che tutte le granfondo del Trofeo Loabikers sono valide come prove del Campionato Nazionale ACSI Granfondo e Mediofondo.


CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.loabikers.com

tel. 3356872887

 

Si chiuderà alla mezzanotte del 23 febbraio la campagna abbonamenti del circuito marchigiano, al quale è possibile aderire con quota di 195 euro. In calendario otto tra le migliori manifestazioni del panorama italiano.

Ultimi giorni per abbonarsi al Marche Marathon (ph Play Full)

19 febbraio 2020 - Si chiuderà alla mezzanotte del 23 febbraio la campagna abbonamenti del Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport, al quale sarà possibile aderire con quota di 195 euro (clicca qui). 

In calendario otto tra le migliori manifestazioni del panorama italiano, che offriranno splendidi percorsi, sole, mare, monti e colline, ottima enogastronomia, località famose e ricche di fascino, agonismo, cicloturismo e tanto divertimento. 

CALENDARIO 
1° marzo - Granfondo Città di Ancona - Ancona
19 aprile - Granfondo Michele Scarponi - Filottrano (An)
17 maggio - Granfondo Squali-Trek - Cattolica (Rn) e Gabicce (Pu) PROVA DEL PRESTIGIO 
31 maggio - Granfondo San Benedetto del Tronto-Ciù Ciù - San Benedetto del Tronto (Ap)
21 giugno - Granfondo Straducale - Urbino (Pu)
28 giugno - Granfondo dei Sibillini-La Cicloturistica - Caldarola (Mc) prova in omaggio
12 luglio - Granfondo Terre dei Varano - Camerino (Mc)
6 settembre - Granfondo Leopardiana - Recanati (Mc)

 

Il pranzo finale della granfondo, tutto a base di pesce fresco dell’Adriatico, sarà curato anche quest’anno dalla locale Friggitoria da Jessica. Appuntamento domenica 1° marzo. Fino al 23 febbraio iscrizioni a 35 euro.

Ottimi piatti a base di pesce al termine della Granfondo Ancona (ph P.A. Communication)

17 febbraio 2020, Ancona – Anche in occasione della sesta edizione della Granfondo Ancona ad occuparsi del pranzo finale sarà la Friggitoria da Jessica di Ancona.

Così al termine della manifestazione in programma domenica 1° marzo ad Ancona, il negozio di gastronomia anconetano preparerà un gustosissimo pranzo a base di ottimo e vario pesce fresco dell'Adriatico, che regalerà momenti indimenticabili ai palati dei ciclisti e dei loro accompagnatori.

Fino al 23 febbraio sarà possibile iscriversi con 35 euro e poi con 40 euro dal 24 febbraio al 28 febbraio. Tutto questo online. Sabato 29 febbraio dalle ore 15 alle 19, invece, ci si potrà iscrivere in loco presso la segreteria con quota di 45 euro.

Due i tracciati, che anche quest'anno presenteranno un alto livello di sicurezza sia come manto stradale sia come copertura degli incroci: uno di 125 e un altro di 84 chilometri. Scopri i percorsi cliccando qui.

La logistica pre e post gara, la partenza e l’arrivo saranno presso il PalaRossini, sito nella zona dello stadio del Conero, una location comoda e con tutti i servizi a portata di mano.

Ulteriori dettagli sul sito dell’evento. Si ricorda anche la pagina Facebook ufficiale.

 

Free Joomla! template by L.THEME