Allettanti pacchetti alberghieri per trascorrere alcuni giorni di sport, mare, sole e divertimento nella Riviera delle Palme in occasione della granfondo in programma domenica 27 maggio a San Benedetto del Tronto (Ap). 

Regalati una bella vacanza in occasione della Granfondo San Benedetto del Tronto (ph Play Full)

16 aprile 2018, San Benedetto del Tronto (Ap) – Un fine settimana di sport, mare, sole e divertimento attende i partecipanti e i loro accompagnatori in occasione della 9ª Granfondo San Benedetto del Tronto - Ciù Ciù, che domenica 27 maggio sarà organizzata dall'Asd Bicigustando nella Riviera delle Palme

Proprio per permettere a ciclisti e famiglie di approfittare di quest'occasione per regalarsi qualche giorno nella bellissima San Benedetto del Tronto, l'Associazione Albergatori Riviera delle Palme ha pensato a dei pacchetti turistici che prevedono un soggiorno in hotel tre stelle in camera doppia con trattamento esclusivo di mezza pensione ai seguenti prezzi netti a persona:

- due notti + mezza pensione - 80,00 euro
- quattro notti + mezza pensione + partenza prima griglia - 150 euro
- sette notti + mezza pensione + partenza griglia ORO - 260,00

Al costo dei pacchetti andrà aggiunto quello dell’iscrizione alla granfondo.

Sono compresi tutti i servizi dell’hotel: spiaggia (lettino e ombrellone), parcheggio, garage, giardino, ristorante, bici gratuite, wi-fi, giochi e animazione per bambini e sala tv.

STRUTTURE CONVENZIONATE:
Hotel Mocambo
Hotel Petit
Hotel President
Hotel Relax
Hotel Sayonara

Per info e prenotazioni chiamare il numero verde 800978442.

QUOTE D'ISCRIZIONE ALLA GRANFONDO
- 30 euro sino al 30 aprile (online).
- 35 euro dal 1° maggio al 24 maggio (online).
- 40 euro il 25 maggio (online) e in loco il 26 maggio dalle ore 15 alle 19.30 presso la segreteria.
- previsti 50 pettorali in griglia oro al prezzo di 50 euro (dorsali 1-50).
- iscrizione gratuita per i diversamente abili.
- OFFERTE: 25 euro sino al 26 maggio per le società con almeno 10 iscritti.

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook della granfondo.

La Granfondo di Riccione entra nella storia del ciclismo romagnolo come la più longeva gara ciclistica della Provincia di Rimini. In 1000 al via.

In attesa del via (ph Daniele Casalboni)

15 aprile 2018, Riccione (Rn) - Manuel Fedele e Barbara Billi sono rispettivamente i vincitori assoluti del percorso lungo della XX Gran Fondo di Riccione. Arrivo in volata sul fantastico rettilineo del lungomare riccionese per Fedele del Team Go Fast con cui ha soffiato, per un solo secondo, il gradino più alto del podio a Diego Frignani della Stemax Team. Al terzo posto si è classificato Mattia Fraternali della Miche-Legend-Mgkvis-LGL. I primi tre hanno chiuso il giro in sole 3 ore e 8 minuti, con velocità medie vertiginose di 43.58 chilometri orari su un percorso con 1.952 metri di dislivello positivo, che non consente mai di mollare il pedale.

Tra le donne, dietro a Barbara Billi del team KTM ASD Scatenati che ha chiuso la lunga distanza in 3 ore e 28 minuti alla velocità media di 39.44 chilometri allora, si sono classificate Debora Morri del Team del Capitano e Gioia Chiodi dell’ASD Cicli Copparo.

Ottima prestazione di Luca Fantozzi di 360 Bike Team, che si è imposto nel corto con 2 ore e 25 minuti alla velocità media di 40.5 chilometri orari. Assieme al lui sono sfrecciati sotto l’arco d’arrivo firmato Corratec alle Terme di Riccione, Silver Lazzarini delle Frecce Rosse e Matteo Fontanelli dell’ASD Imola Bike. Tra le donne sul Mediofondo, Michela Morini del team Fausto Coppi ha confermato la sua leadership sul circuito di Riccione, bissando il successo dello scorso anno e migliorando il suo personale sul circuito di ben 10 minuti, chiudendo in 2 ore e 36 minuti. Dietro di lei Lorena Zangheri del Team G.L. Melania – Faleria e Marina Lari del Team Bike Innovation.

Il percorso è stato apprezzato dai ciclisti per il suo alternarsi di drittoni veloci, salite e ‘mangia e bevi’ che mettono a dura prova la resistenza e la costanza del ritmo di gara. L’arrivo sul lungomare, introdotto quest’anno, ha esaltato le doti dei velocisti entusiasmando il pubblico presente. Gli atleti austriaci e tedeschi, che hanno seguito il main sponsor Corratec, hanno trascorso un weekend lungo in Riviera godendosi la calorosa accoglienza romagnola e scoprendo le bellezze paesaggistiche che l’entroterra riserva.

“Abbiamo festeggiato nel migliore dei modi i 20 anni di storia e di passione per il ciclismo e per il territorio d’appartenenza – ha dichiarato il patron della gara Valeriano Pesaresi dell’Asd Eurobike Riccione -. Tutto è andato nel migliore dei modi grazie ai tanti volontari e collaboratori che per un anno intero seguono e curano l’organizzazione di questa bellissima gara, che anche oggi ha dimostrato di saper attrarre tantissimi sportivi. Quest’anno, inoltre, abbiamo donato alla Città di Riccione iniziative collaterali da venerdì a domenica pomeriggio, tra concerto, cena aperta a tutti, eventi in piazzale Ceccarini e gare per una intera giornata.”

Lo speciale Tv, andrà in onda su 7Gold venerdì 20 Aprile alle ore 13.45 e su Rete 8 mercoledì 18 aprile alle ore 20.00; poi in replica alle 23.00. Su Nuovarete, invece, mercoledì 18 aprile alle ore 20.30 e 22.00.

Mancano nove giorni alla manifestazione bresciana. Ormai è tutto pronto e si stanno ultimando i dettagli. Iscrizioni online aperte fino al 19 aprile.

Splendidi i percorsi tracciati tra i laghi bresciani (ph Play Full)

Splendidi i percorsi tracciati tra i laghi bresciani (ph Play Full)

13 aprile 2018, Odolo (Bs) – Il tempo corre e anche la 17a edizione del Giro dei Tre Laghi si avvicina a grandi passi.

Mancano solo nove giorni al 22 aprile, data in cui dal Parco Rinascita di Odolo (Bs), prenderà il via la granfondo bresciana.

Ormai è tutto pronto per accogliere gli oltre mille ciclisti, che andranno ad affrontare uno dei due splendidi percorsi tracciati dal GS Odolese: il mediofondo di 100 chilometri con 1300 metri di dislivello celato nelle tre salite principali (Navazzo7,2km, dislivello 410m, pendenza media 5,2% , max 10%; Capovalle 7km, dislivello 420m, pendenzamedia 6%, max 10% ; Odolo 5,7 km dislivello 330 m pendenza media 6% max 7%), e il granfondo di 140 chilometri con 2000 metri di dislivello, con, in aggiunta, la salita di Pertica Alta(9 km , dislivello 580m, pendenza media 6% max 8 %).

La granfondo, mostrerà i caratteristici passaggi per i tre laghi disseminati lungo la strada. I granfondisti, una volta lasciata la partenza di Odolo, in programma per le ore 8.00, affronteranno una parte iniziale sulle sponde del Lago di Garda, il primo dei tre bacini che i granfondisti troveranno lungo la strada, prima di imboccare la salita verso Capovalle, la “Cima Coppi” della manifestazione. Si tratta di una scalata molto lunga e pedalabile, di circa 12 chilometri, che si divide in due tronconi: la prima parte di sei chilometri molto spettacolare, in quanto offrirà una meravigliosa vista sul Lago di Garda, mentre il secondo troncone di ascesa, di altri sei chilometri, correrà lungo la Valle Vestino e porterà ad incontrare il caratteristico Bacino Artificiale di Valvestino, dai tratti simili ad un fiordo norvegese. Superato questo spettacolare tratto, i granfondisti, prima della divisione dei percorsi, troveranno il terzo lago di giornata, il Lago d'Idro. Giunti al bivio, i partecipanti del medio tralasceranno l'ultima salita, per dirigersi direttamente verso l'arrivo di Odolo. I partecipanti del percorso lungo invece, al bivio dei tracciati, andranno in direzione della salita verso il paese di Pertiche. Un'ascesa di 12 chilometri che porterà a quota di 850 metri di dislivello. Terminata la fatica, l'ultima parte di percorso sarà nuovamente molto spettacolare, in quanto correrà lungo una strada dominata dalle alte montagne della Valle Sabbia. Questo sarà il preludio che lancerà i granfondisti verso la dolce ascesa finale che terminerà con l'arrivo di Odolo.

Le iscrizioni online chiudono il 19 aprile, per poi riaprire presso la segreteria operativa sul campo di gara, ma con un sovrapprezzo.

Per avere maggiori informazioni e novità sull'evento, è disponibile il sito ufficiale della manifestazione.

Il Giro dei Tre Laghi è anche su Facebook.

Uno smanicato con strisce catarifrangenti sarà il gadget per tutti gli iscritti, che all’interno del pacco gara troveranno anche una bottiglia di vino della Cantina San Giovanni, prodotti della Ciclo Promo Components e della Namedsport e una stazione di ricarica. 

Un utile gadget nel pacco gara della Gf dei Sibillini - La Cicloturistica (ph Play Full)

14 aprile 2018, Caldarola (Mc) – Ancora una volta la Nuova Sibillini Asd ha pensato a un gadget davvero super per tutti coloro che si iscriveranno alla 28ª Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica di domenica 15 luglio a Caldarola.

All’interno del pacco gara i ciclisti troveranno uno smanicato (realizzato da Runners) con strisce catarifrangenti per rendere meglio visibile chi lo indossa.

Oltre a questo bellissimo e utile capo, dentro al pacco gara ci sarà una bottiglia di vino della Cantina San Giovanniuna stazione di ricarica e prodotti della Ciclo Promo Components e della Namedsport.

Quote per iscriversi (CLICCA QUI)

·  20.00 euro fino al 30 giugno

·  25.00 euro fino al 15 luglio

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook dell’evento.

Manca un mese alla Granfondo Squali - Carrera e Granfondo Vincenzo Nibali, quest’anno unite in una Special Edition che riempirà con tanti eventi il week-end dell’11, del 12 e del 13 maggio. Appuntamento a Cattolica (Rn) e Gabicce Mare (Pu).

Manca un mese alla tre giorni di Cattolica e Gabicce Mare

13 aprile 2018, Cattolica (Rn) – Si preannuncia davvero un'edizione senza precedenti quella nata dall’unione della Granfondo Squali - Carrera e della Granfondo Vincenzo Nibali. Appuntamento l'11, il 12 e il 13 maggio a Cattolica (Rn) e Gabicce Mare (Pu). Tre giorni ricchi di eventi e spettacoli che riempiranno il fine settimana di metà maggio.

Apertura dello Shark Arena già da venerdì alle ore 14.30: musica, diretta di Radio International, area expo con oltre 40 stand, spettacoli di free style e bike acrobatico sulla bellissima pista pump track allestita da Bikefan Cafè e possibilità di ritirare il pacco gara e di visitare il meraviglioso Acquario di Cattolica, con ingresso gratuito per tutti gli ospiti degli hotel partner dell’evento. Un aperitivo offerto a tutti i partecipanti chiuderà la giornata alle ore 18.30.

Il sabato si aprirà con una pedalata di ricognizione sul percorso, durante la quale le guide dei bike hotel faranno da apripista e illustreranno parte del tracciato della gara del giorno dopo. Il pomeriggio Vincenzo Nibali, "lo squalo dello stretto", sarà grande protagonista, salutando i tifosi dal palco allestito al centro del parco dell’acquario. La giornata terminerà in Piazza Primo Maggio, in centro a Cattolica, per assistere all’avvincente talk show in cui Vincenzo Nibali e altri illustri ospiti saranno intervistati alle ore 21 sul palco allestito tra le fontane danzanti della piazza.

La domenica, alle ore 8 dall’Acquario di Cattolica, partenza della granfondo, che terminerà a Gabicce Monte, splendido balcone sull’Adriatico. Lì via alla grande festa a base di musica, medaglia per tutti i finisher e maxi ristoro di pesce azzurro, piadina, vino e tanto altro ancora.

Si ricorda che c'è ancora la possibilità di iscriversi ad un prezzo veramente allettante, scegliendo uno dei numerosi hotel partner dell’evento: quota di 29 euro con la modalità soggiorno. Scopri le offerte hotel con acquario incluso (clicca qui).

Invece, se si volesse solo l’iscrizione il prezzo per il mese di aprile è di 49 euro.

 

Free Joomla! template by L.THEME