Gli organizzatori hanno deciso di rimborsare la quota d’iscrizione a chi ne farà richiesta tramite il sito internet dell’evento. Questa non potrà essere effettuata dagli abbonati del Marche Marathon. Le quote non richieste indietro non saranno ritenute valide per il 2021.

La Granfondo Città di Ancona rimborserà gli iscritti che faranno richiesta

7 marzo 2020, Ancona - Deciso definitivamente l’annullamento dell’edizione 2020, gli organizzatori della Granfondo Città di Ancona hanno deciso di restituire la quota d’iscrizione.

Per avere il rimborso della quota sarà necessario fare richiesta dal sito internet cliccando qui. Tale richiesta non potrà essere avanzata dagli abbonati al Marche Marathon. Inoltre si fa presente che le quote non richieste non saranno ritenute valide per l'edizione 2021.

Ulteriori dettagli sul sito internet o sulla pagina Facebook ufficiali.

 

A seguito delle misure prese dal Governo in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 gli organizzatori della gara ad Ellera di Corciano (Pg) hanno deciso di spostare la manifestazione. Nei prossimi giorni sarà comunicata la nuova data. Iscrizioni a 20 euro.

Rinviata la Mediofondo del Quasar

6 marzo 2020, Ellera di Corciano (Pg) - A seguito delle misure prese dal Governo in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, gli organizzatori della Mediofondo del Quasar hanno deciso di spostare la manifestazioneLa nuova data sarà comunicata nei prossimi giorni.

Si ricorda che l’evento offrirà due tracciati cicloturistici: uno di 92 chilometri (1450 metri di dislivello) e un altro di 60 chilometri (600 metri di dislivello). Previsti anche dei tratti cronometrati per gli agonisti e premiazioni sia di società sia individuali di categoria soltanto per quei ciclisti che si cimenteranno sui due tratti cronometrati del tracciato lungo.

Quartier generale della manifestazione sarà il Quasar Village di Ellera di Corciano.

Iscrizioni a 20 euro online sul sito Dreamrunners. Per tutti sarà obbligatorio il chip. La manifestazione sarà aperta anche alle e-bike.

Per tutte le informazioni: Francesco De Luca 347.5404746 oppure Michele Papi 335.341121 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

In ottemperanza a quanto emanato dagli organi competenti causa emergenza internazionale Coronavirus, il Comitato Organizzatore, in accordo con l’amministrazione di Fara in Sabina, omunica che la manifestazione verrà spostata al weekend del 24 e 25 ottobre 2020.

6 marzo 2020 - In ottemperanza a quanto emanato dagli organi competenti causa emergenza internazionale Coronavirus, il Comitato Organizzatore, in accordo con l’amministrazione di Fara in Sabina, alla luce di quanto sta accadendo in Italia e nel mondo, comunica che la manifestazione verrà spostata al weekend del 24 e 25 ottobre 2020.

Il rispetto delle attuali norme di contenimento del virus e la priorità assoluta che impone moralmente di tutelare la salute delle persone sono alla base di questo provvedimento. Si fa appello alla solidarietà e al sostegno di tutti per fronteggiare un momento estremamente delicato e difficile per il nostro paese e di conseguenza per il nostro settore.

Il sindaco Davide Basilicata esprime “profondo rammarico per lo spostamento della manifestazione, condividendo quella che è una decisione inevitabile alla luce delle disposizioni emanate dal governo. L’appuntamento per migliaia di ciclisti e appassionati con la XV edizione della Gran Fondo Internazionale Città di Fara in Sabina è rinviato ad ottobre!”

Ulteriori informazioni verranno divulgare attraverso i canali ufficiali del Circuito Pedalatium.

Fonte: comunicato stampa

La gara è stata rinviata a data da destinarsi viste le disposizioni del Governo in materia di misure di contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. 

6 marzo 2020 -  Il Team Bike Terenzi, preso atto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, al fine di salvaguardare la salute delle persone, che viene sempre al primo posto, comunica che la Granfondo a squadre dell’Etruria Meridionale, prevista inizialmente per il 22 marzo, è stata rinviata. La gara sarà recuperata nei prossimi mesi, ma non è stata cancellata. 

La decisione del rinvio è stata presa in accordo con il sindaco di Civitavecchia Ernesto Tedesco, con il quale il Team Bike Terenzi sta già studiando una nuova collocazione in calendario. 

In accordo con il sindaco di Civitavecchia e con i sindaci dei vari comuni interessati, è prevista una riunione per la prossima settimana in cui si stabilità la nuova data ufficiale della Granfondo, che sarà comunicata in tempi brevi. 

 

5 marzo 2020 - In ottemperanza con le indicazioni emanate dal Governo che vieta tutte le manifestazioni sportive fino al 3 aprile, l’Evento “Granfondo Internazionale Alassio”, previsto per domenica 15 marzo, viene sospeso e spostato a domenica 18 ottobre, chiudendo in tal modo la stagione al mare in una bella giornata di sole e di sport, così come è stata aperta con la Granfondo Laigueglia Lapierre. 

GS Alpi, pur con amarezza, non può che allinearsi alle disposizioni sanitarie nel particolare momento d'incertezza.

 

Free Joomla! template by L.THEME