A causa di un’imprevista concomitanza con un'altra manifestazione che si terrà nel territorio recanatese il 1° settembre, il Ciclo Club Recanati è stato costretto a posticipare di una settimana il giorno di svolgimento dell’ultima prova del Marche Marathon. 

 

Posticipata all’8 settembre la chiusura del Marche Marathon (ph Play Full)

9 marzo 2019 - Posticipata di una settimana la data della Granfondo Leopardiana, che si svolgerà domenica 8 settembre.

A causa di un’imprevista concomitanza con un'altra manifestazione che si terrà nel territorio comunale recanatese domenica 1° settembre, data precedentemente fissata per lo svolgimento dell’ultima prova del Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport, il Ciclo Club Recanati è stato costretto a posticipare di una settimana il giorno di svolgimento della granfondo.

CALENDARIO 
3 marzo - Granfondo Città di Ancona - Ancona
14 aprile - Granfondo Michele Scarponi - Filottrano (An) PROVA DEL PRESTIGIO
12 maggio - Granfondo Squali - Cattolica (Rn) e Gabicce (Pu)
26 maggio - Granfondo San Benedetto del Tronto-Ciù Ciù - San Benedetto del Tronto (Ap)
2 giugno - Granfondo Straducale - Urbino (Pu)
23 giugno - Granfondo dei Sibillini-La Cicloturistica - Caldarola (Mc) PROVA IN OMAGGIO
14 luglio – Granfondo Terre dei Varano - Camerino (Mc)
8 settembre - Granfondo Leopardiana - Recanati (Mc)

Sarà il prestigioso Molo delle Tartarughe a ospitare la logistica della 1a Gran Fondo Diano Marina del prossimo 17 marzo. Il Trofeo Goffredo Bonifazio al partecipante più anziano. 

Il Molo delle Tartarughe sarà sede della 1a Gran Fondo Diano Marina

Il Molo delle Tartarughe sarà sede della 1a Gran Fondo Diano Marina

9 marzo 2019, Diano Marina (Im) – Una manifestazione che vuole partire già con il piede giusto. Si parla della 1a Gran Fondo Città di Diano Marina, che andrà in scena il fine settimana del 16 e 17 marzo.

Fortemente voluta dal professionista della Direct Energie, Niccolò Bonifazio, così come spiega in conferenza stampa: «È già da tempo che avevo in mente di fare qualcosa per il mio paese, avevo pensato a tante cose, ma non ad una gran fondo finché abbiamo pensato di organizzare un memorial per mio nonno, Goffredo Bonifazio, che ha messo in bici papà e successivamente me e Leonardo».

Incontratosi con Pier Nicola Pesce, presidente del GS Loabikers, ha creato il contatto con l'amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco Giacomo Chiappori, che ha preso a cuore il progetto dando la massima disponibilità.

Così, tra le tante cose, l'area logistica sarà posta al Molo delle Tartarughe, a pochi metri dalla sede di partenza e arrivo, che sarà posta in fronte al Municipio.

Sarà il partecipante più anziano, e a parità di età colui con la migliore posizione in classifica, il destinatario del Trofeo Goffredo Bonifazio, intitolato al nonno di Niccolò.

Tutti i dettagli sulla manifestazione sono disponibili sul sito del Gs Loabikers a questa pagina 

Lo specialista delle Classiche sarà al via della prima edizione della granfondo imperiese. Con lui Leonardo Bonifazio.Davide Rebellin sarà l'ospite d'onore della Gran Fondo Diano Marina

Davide Rebellin sarà l'ospite d'onore della Gran Fondo Diano Marina

5 marzo 2019, Diano Marina (Im) – Ancora grandi ospiti per le manifestazioni firmate GS Loabikers. La nuovissima Gran Fondo Diano Marina, che prenderà il via dalla cittadina imperiese il prossimo 17 marzo, avrà la preziosa presenza del campione di ciclismo Davide Rebellin.

Rebellin, vicentino classe 1971, professionista dal 1992, è uno specialista delle classiche. In carriera ha vinto un'edizione dell'Amstel Gold Race (nel 2004), tre della Freccia Vallone (nel 2004, 2007 e 2009) e una della Liegi-Bastogne-Liegi (nel 2004), oltre a una tappa al Giro d'Italia. In questa stagione la maglia che indossa è quella del team Sovac, sodalizio Continental algerino per cui ha gareggiato anche nella passata stagione, per altro ottenendo un successo al Tour d’Oran.

Con lui ci sarà Leonardo Bonifazio, il più anziano dei fratelli Bonifazio, che farà gli onori di casa, oltre a rappresentare la famiglia Bonifazio, a cui la granfondo dedica il Memorial Goffredo Bonifazio.

Rebellin e Bonifazio pedaleranno con i granfondisti, ovviamente fuori gara, ma si presteranno a foto, domande e autografi, anche sabato sera alle ore 18.00 durante l'aperitivo offerto dal GS Loabikers.

Un altro buon motivo per passare uno splendido fine settimana nel golfo dianese.

Tutti i dettagli sulla manifestazione sono disponibili sul sito del Gs Loabikers a questa pagina 

Tanti premi attendono i partecipanti alla granfondo che si terrà domenica 24 marzo a Pianello Val Tidone (Pc). Sino al 21 marzo iscrizioni online a 40 euro. Previste anche quote combinate e scontate per chi prenderà parte alla Granfondo del Penice-Ti Rex e alla Granfondo di Casteggio.

Belle premiazioni alla Granfondo Valtidone

7 marzo 2019, Pianello Val Tidone (Pc) - Anche quest’anno delle belle e ricche premiazionichiuderanno la Granfondo Valtidone, che domenica 24 marzo sarà organizzata a Pianello Val Tidone, località facilmente raggiungibile dal casello autostradale di Castel San Giovanni.

L'Asd Sant'Angelo Edilferramenta del presidente Vittorio Ferrante omaggerà i primi tre assoluti, sia uomini sia donne di ciascun percorso, con una targa e con dei prodotti della Namedsport, mentre ai primi cinque di ogni categoria di entrambi i tracciati andranno dei prodotti con cui preparare delle gustose colazioniBuoni benzina e vino locale saranno invece i premi che si spartiranno le prime dieci società classificate per chilometri percorsi

Si ricorda che sino al 21 marzo sarà possibile iscriversi online con quota di 40 euro, che sarà invece di 45 euro in loco il 23 e il 24 marzo.

Visto che la società santangiolina organizza altre due manifestazioni, sono state ideate delle combinateche permetteranno di prendere parte alle diverse granfondo con quote agevolate_
ISCRIZIONE COMBINATA con Gf del Penice-Ti Rex
ISCRIZIONE COMBINATA con Gf di Casteggio
ISCRIZIONE COMBINATA con GF del Penice e Gf di Casteggio

Si ricorda che la Granfondo Valtidone fa parte del Trofeo santangiolino che premia le squadre con il maggior numero di iscritti sommati sulle tre manifestazioni santangioline e sulla Granfondo Milano, organizzata da Dueruote (clicca qui)

Ulteriori dettagli sul sito ufficiale dell’evento.

 

Il 14 aprile a Filottrano (An) appuntamento con la 2ª edizione della granfondo organizzata in ricordo del grande professionista marchigiano, che quest’anno offrirà tre percorsi: due agonistici e uno non competitivo. La granfondo fa parte del calendario del Prestigio della rivista Cicloturismo come prova alternativa alla Nove Colli. Per tutti gli iscritti pantaloncini tecnici firmati Astana e Giordana. Sino al 31 marzo iscrizioni a 40 euro, quota che sarà poi di 50 euro sino al giorno della manifestazione.

Tracciati suggestivi alla Granfondo Michele Scarponi (ph Play Full)

6 marzo 2019, Filottrano (An) - Quest’anno saranno tre i tracciati in programma alla 2ª Granfondo Michele Scarponidi domenica 14 aprile a Filottrano.

Percorsi per tutti i gusti e tutte le gambe, immersi tra le colline marchigiane e che presentano tratti impegnativi e allo stesso modo suggestivi. 

Il lungo, che misurerà 135 chilometri e presenterà 3000 metri di dislivello, che è senza dubbio il più emozionante, porterà a percorre alcune delle strade sulle quali Michele Scarponi si allenava, tra cui due tratti di strada imbrecciata.

Due tratti di strada imbrecciata saranno affrontati anche da coloro che sceglieranno il percorso medio di 90 chilometri e 1900 metri di dislivello, che è senza dubbio meno impegnativo del lungo ma non per questo meno spettacolare.

Previsto anche un percorso corto non competitivo di 70 chilometri e 1000 metri di dislivello, che darà a tutti la possibilità di prendere parte alla manifestazione. 

Scopri in dettaglio i tracciati sul sito internet dell’evento (clicca qui).

Le quote per iscriversi online (clicca quisono di 40 euro sino al 31 marzo e di 50 euro sino al 12 aprile. Quota di 50 euro anche in loco il 13 e il 14 aprile. La manifestazione fa parte del calendario del Prestigio della rivista Cicloturismocome prova alternativa alla Nove Colli.

Si ricorda che tutti gli iscritti avranno come gadget ricordo i bellissimi pantaloncini tecnici griffati Astana e Giordana.

Ulteriori dettagli sul sito ufficiale della granfondoSi ricorda anche la pagina Facebook.

 

Free Joomla! template by L.THEME