“La Leggendaria Charly Gaul” dal 12 al 14 luglio. La città di Trento offre a tutti gli appassionati tre contest ciclistici leggendari. Maglia tecnica 2019 Bicycle Line per i corridori a tariffa agevolata con iscrizioni. Cronometro di Cavedine venerdì lungo 24 chilometri e 442 metri di dislivello.

2 giugno 2019 -  “La Leggendaria Charly Gaul” – dal 12 al 14 luglio sulle strade di Trento e dintorni - un appuntamento imperdibile per chi ha le due ruote nel sangue, salendo in sella per rivivere il mito, l’unicità e le narrazioni immortali di chi ha fatto la storia del ciclismo. Venerdì 12 e domenica 14 luglio rispettivamente le sfide UCI Gran Fondo World Series, con la cronometro di Cavedine in Valle dei Laghi e la quattordicesima edizione della granfondo, nel bel mezzo la ciclostorica “La Moserissima”, appuntamento vintage in compagnia di un’altra grande figura delle due ruote, in questo caso trentina: Francesco Moser. Competizioni ‘leggendarie’ per le quali occorre un abbigliamento ad hoc, e la maglia tecnica 2019 non deluderà gli appassionati. Il modello “exclusive xp 2019” di Bicycle Line è infatti personalizzato “La Leggendaria Charly Gaul UCI Gran Fondo World Series” ed è equipaggiato di full zip frontale YKK, con tre tasche dove riporre integratori o piccoli oggetti, e una quarta tasca da sfruttare come optional ad esempio per le proprie chiavi. A fondo manica elastici con personalizzazione grafica tricolore e UCI, mentre all’interno una fascetta in silicone offre grip sulla pelle. Attenzione anche all’aspetto sicurezza, con sottili inserti reflex a garantire buona visibilità su strada. Un capo realizzato in tessuto tecnico leggero e traspirante che presenta grande elasticità, messo a disposizione dal comitato organizzatore a tariffa agevolata, selezionabile durante la procedura d’iscrizione.

Le quote di partecipazione sono di 62 euro per gareggiare in uno dei percorsi granfondo o mediofondo de “La Leggendaria Charly Gaul”, oppure di 80 euro per aggiungervi anche la crono in Valle dei Laghi, il tutto entro il 30 giugno. Chi fosse interessato alla maglia tecnica, potrà averla in dotazione aggiungendo 25 euro alle tariffe d’iscrizione. E poi via alla volta dei contest di APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e ASD Charly Gaul Internazionale, partendo venerdì 12 dalla pedana di Cavedine per percorrere un itinerario di 24 chilometri e 442 metri di dislivello, salendo verso la prima impennata di Vigo Cavedine e scendendo toccando Drena, il Lago di Cavedine e Ponte Oliveti nel punto più basso del percorso, che porterà ad un’ultima ed impegnativa erta fra Madruzzo, Lasino e Stravino prima di fare ritorno a Cavedine. Un contest vibrante necessita di una giornata di ‘stacco’, ma sempre in bicicletta, ecco così che “La Moserissima” in abbigliamento d’epoca e biciclette costruite in epoca antecedente il 1987 proporrà lo start da Piazza Duomo a Trento e un itinerario di 65 chilometri e 690 metri di dislivello. Domenica si riprenderà invece a competere, i tracciati di 141 chilometri e 4000 metri di dislivello e di 57 km e 2000 metri di dislivello de “La Leggendaria Charly Gaul” promettono champagne e la battaglia da Trento al Monte Bondone lascerà tutti con il fiato sospeso, anche davanti alla tv.

2 giugno 2019 -  È ufficiale. Il Comitato Organizzatore, capitanato da Irene Lucchi, presidentessa del Circolo Giuseppe Dozza, ha diramato la nuova data della 36° Edizione della Dieci Colli Bologna.

La scelta delle due giornate dedicate alla manifestazione che ha come evento clou una delle grandi classiche del circuito nazionale delle gran fondo cicloamatoriali, seconda per longevità solo alla Nove Colli, conferma l’ultimo week end del mese: sabato 25 e domenica 26 aprile 2020.

Confermata anche la prestigiosa location che solo poco più di un mese fa ha accolto, al cospetto dei suoi splendidi affreschi, l’esercito del pedale, ovvero Villa Pallavicini, comodissima da raggiungere – si trova poco dopo Borgo Panigale a Bologna – accogliente e pratica per i parcheggi gratuiti, per l’area expo e per tutte le attività relative alla manifestazione.

Quanto prima si fornirà il calendario di apertura delle iscrizioni, nel frattempo il Circolo Dozza augura a tutti gli appassionati di ciclismo e alle loro famiglie di trascorrere una rinvigorente estate, magari in bicicletta!

Dieci Colli è un evento patrocinato da ACSI Ciclismo (http://ciclismo.acsi.it)

Per informazioni sulla precedente edizione e per vedere la galleria immagini 2019: https://www.diecicolli.it/fotogallery2019

Dieci Colli è social! Seguite le pagine facebook e Instagram per essere aggiornati sulle novità della nuova edizione.

Non delude il pacco gara dell'evento bormidese, ricco di energia necessaria per affrontare il percorso e per il successivo recupero.

I prodotti del pacco gara della Gran Fondo Alpi LiguriI prodotti del pacco gara della Gran Fondo Alpi Liguri

31 maggio 2019, Carcare (Sv) – Un pacco gara di tutto rispetto quello che verrà consegnato ai partecipanti della 2a Gran Fondo Alpi Liguri, che prenderà il via da Carcare, domenica 16 giugno.

Un pacco gara ricco di energia grazie ai prodotti che potranno essere utili sia per affrontare la fatica del percorso, sia per ricaricare le batterie al termine della prestazione.

Al ritiro del numero di gara, al partecipante verrà consegnato un sacchetto contenente una barretta Bio break e due sacchetti di arachidi tostate di Noberasco, leader mondiale di frutta essicata, una borraccia, una barretta e una bottiglia di bevanda energetica, rigorosamente biologiche, prodotte da On Energy, marchio monegasco per l'integrazione energetica, e un pacco di trofie liguri del Raviolificio San Giorgio, per portarsi a casa un po' di Liguria.

Uno standard Loabikers, tanto apprezzato dai partecipanti.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito della manifestazione in questa pagina

2 giugno 2019 -  La Granfondo del Capitano festeggia la decima edizione omaggiando il Casentino con tre giornate multisport

Il 7, l’8 e 9 Giugno Bagno di Romagna sarà il cuore pulsante del wellness casentinese. Tre aree tematiche caratterizzeranno il centro cittadino nel lungo weekend: Area Bambini e Area Benessere nei Giardini di Via Lungosavio e Area Expo in Piazza Ricasoli.

 Fitness, solidarietà, spettacolo, nutrizione, competizione, escursionismo sono solo alcuni dei temi che caratterizzeranno il susseguirsi di iniziative adatte a tutti, che partiranno dal pomeriggio di venerdì e proseguiranno per tutta la giornata di sabato, fino a metà pomeriggio di domenica.

Non solo ruote da strada, ma anche le ruote tassellate delle e-bike saranno protagoniste del fine settimana. Venerdì e Sabato si potrà prenotare le bici a pedalata assistita per partecipare aescursioni guidate sui bellissimi tracciati sterrati che attraversano i boschi del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Per chi preferisce ritmi più lenti potrà scegliere di prendere parte allepasseggiate di trekking organizzate, per gustarsi la rigogliosa foresta, i profumi del sottobosco e avvistare i bellissimi animali che popolano il bosco. 

Tra le novità di quest’anno la I^ edizione del ‘Duro Trail’, dedicata ai runner che amano la full immersion nella natura. La gara, a cura di Body Art Village, ACS Forlì-Cesena e ASD Gran Fondo del Capitano, prevede un percorso da 20 Km e uno da 10 Km. Il ritrovo è fissato alle ore 15.00 di Sabato in Piazza Ricasoli, il via sarà dato alle ore 16.30 e il tempo massimo per completare il tragitto è di 3 ore.

Benessere e beneficenza vanno di pari passo alla I^ edizione della "Camminata per lo Ior", una passeggiata di 5 Km lungo la pista ciclabile che collega Bagno di Romagna a San Piero in Bagno, alla portata di tutti che permetterà di devolvere il ricavato dell'offerta libera alla ricerca contro i tumori.

Workshop di yoga e pilates, ma anche conferenze su salute e nutrizione si svolgeranno sia venerdì che sabato nel parco dei Giardini di via Lungosavio.

Si consiglia di prenotare il proprio posto alle attività chiamando il numero 333.6900330.

Spazio anche alla bellezza con la tappa di selezione di Miss Mondo che si svolgerà sabato alle ore 17.30 in piazza Ricasoli.

 

Scopri di più sulla Pagina Facebook Grafondo del Capitano!

Per cause di forza maggiore, la logistica della granfondo di domenica 2 giugno a Zavattarello (Pv) sarà alla discoteca Milleluci. Sino al 30 maggio iscrizione a 40 euro, che in loco il 1° e il 2 giugno sarà invece di 45 euro.

Zavattarello è pronta per la Granfondo del Penice (foto tratta da www.zavattarello.org)

29 maggio 2019, Zavattarello (Pv) - Cambia la logistica della terza edizione della Granfondo del Penice-Ti Rex, in programma domenica 2 giugno a Zavattarello.

Il Comitato organizzatore comunica che, per cause di forza maggiore, la logistica non sarà più ubicata nel locale palazzetto dello sport, ma alla discoteca Milleluci, in via Truffi, che è stata subito messa a disposizione dalla comunità di Zavattarello.

Si ricorda che sarà possibile iscriversi online (clicca quicon 40 euro sino al 30 maggio e poi con 45 euro in loco il 1° e il 2 giugno presso la segreteria.

Due i tracciati: il lungo di 106 chilometri e 2450 metri di dislivello e il corto di 70 chilometri e 1660 metri di dislivello. Partenza alle ore 9anche se, sempre per motivi di sicurezza, il via ufficiale sarà volante e verrà dato dopo 3,5 chilometri di andatura controllata.

Al termine della manifestazione pasta party curato dai professionisti di Catering 4 Ruote, che proporrà un menù di qualità a base di prodotti certificati e che prevederà anche piatti specifici per celiaci. Questo menù sarà composto da due primi a scelta e da un piatto freddo a base di mozzarella da 120 grammi. Anche quest’anno sarà previsto il Bike Parking con tagliandi per velocizzare le operazioni di deposito e di ritiro delle bici.

Queste le premiazioni: protocollari sul podio all’arrivo per i primi tre assoluti maschili e femminili di ogni percorso verranno omaggiati, mentre durante il pranzo verranno premiati i primi cinque di ogni categoria di ciascun percorso e le prime dieci società con il maggior numero di chilometri pedalati.

Visto che la società santangiolina organizza anche la Granfondo di Casteggio, viene proposta una combinata che permetterà di prendere parte ai due eventi con quota agevolata (clicca qui).

Si ricorda che la granfondo fa parte del Trofeo santangiolino che premia le squadre con il maggior numero di iscritti sommati sulle tre manifestazioni santangioline e sulla Granfondo Milano, organizzata da Dueruote (clicca qui).

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito ufficiale.

 

Free Joomla! template by L.THEME