Annullata l’edizione 2020 dell’evento che avrebbe dovuto tenersi a San Benedetto del Tronto. Appuntamento fissato per il 30 maggio 2021. Le quote d’iscrizione già versate saranno valide per il prossimo anno.

La Granfondo San Benedetto del Tronto dà appuntamento al 30 maggio 2021

9 aprile 2020, San Benedetto del Tronto (Ap) - Davanti al perdurare dell’emergenza epidemiologica causata dal Covid-19, dopo lunghe e attente riflessioni l’Asd Bicigustando ha deciso di rinviare la Granfondo San Benedetto del Tronto - Ciù Ciù direttamente al 30 maggio 2021.

Una decisione inevitabile vista l’attuale situazione. «Non si può neanche lontanamente pensare di svolgere la manifestazione in queste condizioni - commenta Sonia Roscioli a nome di tutto il Comitato organizzatore - e neppure di posticiparla più avanti, rischiando di creare sovrapposizioni con altri eventi, che sarebbero dannose per tutti. Forse, se ci saranno le condizioni, faremo un evento cicloturistico in autunno». 

Le quote dei ciclisti già iscritti saranno valide per l'edizione 2021Dettagli e aggiornamenti sia sul sito internet sia sulla pagina Facebook.

 

L’appuntamento a Varzi è quindi rimandato al 6 giugno 2021. Tutte le iscrizioni fin qui pervenute saranno ritenute valide per l’edizione 2021. In alternativa, previa richiesta tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 31 luglio, è possibile spostare la propria iscrizione alla Granfondo di Casteggio inserita in calendario per il prossimo 6 Settembre 2020.

8 aprile 2020, Varzi (Pavia) - L’emergenza Coronavirus ha messo a dura prova il nostro modo di interpretare le relazioni interpersonali, le competenze e le responsabilità. L’economia e le nostre vite ne saranno stravolte. Da dove ricominciare? Dal rispetto.

“Quando la situazione d’emergenza legata al COVID-19 si è manifestata in tutta la sua gravità, nei primi giorni di marzo, non abbiamo esitato a posporre la Granfondo Valtidone al 28 marzo 2021 tenendo valide le iscrizioni pervenute. Senza proporre date alternative in un calendario fin troppo affollato.

È una scelta che rivendichiamo e che ora, purtroppo, siamo costretti a ripetere anche per la Granfondo del Penice. L’appuntamento a Varzi è quindi rimandato al 6 giugno 2021.

Abbiamo atteso, seguendo l’evolvere della situazione, nella speranza che la manifestazione potesse svolgersi ed essere insieme ad altre il segno di una ripresa. Per il divertimento di noi ciclisti – sottolinea Vittorio Ferrante - per la promozione dei territori che ci ospitano, per le filiere di servizi che collaborano all’organizzazione di un evento e, non certo ultimi, per i fondamentali volontari delle pro-loco e della sanità che dai servizi svolti durante questi eventi traggono un importante sostegno alle loro attività.

Purtroppo, è evidente che non vi sono le certezze necessarie per proseguire nella complessa preparazione della Granfondo. Senza contare che, provati dal lungo isolamentodalle incertezze lavorativedagli amici nel frattempo mancati, la manifestazione non si svolgerebbe nel clima di festa auspicato”.

Tutte le iscrizioni fin qui pervenute saranno ritenute valide per l’edizione 2021.

In alternativa, previa richiesta tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 31 luglioè possibile spostare la propria iscrizione alla Granfondo di Casteggio inserita in calendario per il prossimo 6 Settembre 2020Questa possibilità è valida sia per gli iscritti alla Granfondo Valtidone che per gli iscritti alla Granfondo del Penice.

Si precisa che gli iscritti alla Granfondo del Penice tramite il circuito Coppa Piemonte sono in automatico portati all’edizione 2021 di tale circuito di cui farà parte la Granfondo del Penice.

Per gli iscritti al Giro delle Regioni, pure rinviato al 2021, il riferimento sono le comunicazioni dell’organizzatore Sport Service.

“Speriamo di poter chiudere questa triste pagina al più presto – continua Ferrante - e ricominciare a pedalare sulle nostre strade. Anche perché i rulli non sono proprio la migliore espressione della nostra passione. Nel frattempo stiamo al sicuro e prendiamoci cura dei nostri cari”.

 

Credit photo Stefano Spalletta

7 aprile 2020A causa dell’emergenza nazionale e internazionale Coronavirus, alla luce della situazione attuale e soprattutto con particolare attenzione alla tutela della salute e rispetto dei partecipanti, di tutte le persone coinvolte nell’organizzazione, delle forze dell’ordine e degli operatori sanitari che tanto si stanno prodigando in questo particolare momento, il Comitato Organizzatore ha deciso di cancellare la Granfondo Internazionale Torino 2020. Arrivederci al 2 maggio 2021

7 aprile 2020La Terminillo Marathon è sinonimo di grande festa dello sport e della montagna reatina, nata con l'obiettivo di promuovere lo sport delle due ruote e il territorio che vuole rilanciarsi dopo il dramma del terremoto nel 2016.

In questo momento critico per le tante perdite e per la sofferenza che stiamo provando con l’emergenza sanitaria del Coronavirus, riteniamo che non ci sono le condizioni necessarie per il normale svolgimento della manifestazione allo scopo di tutelare in primis la salute dei partecipanti e delle rispettive famiglie, degli addetti ai lavori, dei volontari e di tutti coloro che contribuiscono in positivo allo svolgimento della Terminillo Marathon senza aggravare la situazione sanitaria. Oltre alla granfondo è stata annullata anche la Randonnèe che faceva parte del programma della sesta edizione organizzata da Zero Team. La festa è soltanto rinviata di un anno: il 6 giugno 2021.

Torneremo presto a pedalare e saremo impazienti di farlo: adesso è il momento di lottare contro questo nemico invisibile e di rispettare i decreti governativi che ci impongono di restare ancora a casa.

La quota di iscrizione è congelata per il 2021 ma per gli aderenti ai circuiti Fantabici e Due Mari sono previsti ulteriori aggiornamenti sulla gestione della quota abbonati.

Gli organizzatori della manifestazione di Filottrano (An) hanno deciso di annullare definitivamente l’edizione 2020. Le quote già versate dagli iscritti saranno valide per il prossimo anno. Appuntamento a domenica 18 aprile 2021.

La Granfondo Michele Scarponi dà appuntamento a domenica 18 aprile 2021

4 aprile 2020, Filottrano (An) - Il Gc Michele Scarponi comunica l’annullamento definitivo dell’edizione 2020 della Granfondo Michele Scarponi - Strade Imbrecciate.

L’appuntamento è dunque fissato per domenica 18 aprile 2021, quando sarà possibile svolgere con uno spirito senza dubbio più adatto l’evento nato per ricordare l’Aquila di Filottrano.

Le quote d’iscrizione già versate saranno valide per il prossimo anno.

Ulteriori dettagli sul sito ufficiale della granfondo. Si ricorda anche la pagina Facebook.

 

Free Joomla! template by L.THEME