Quasi il 50% dei 2000 posti disponibili è già stato assegnato. Iscriviti subito. Sino al 28 febbraio la quota sarà di 30 euro. Due i percorsi: uno di 130 chilometri e uno di 90 chilometri. Previsti tratti di strade bianche. 

Il 22 aprile pedala in ricordo di Michele Scarponi (ph Luca Bettini/BettiniPhoto©2014 ©BettiniPhoto)

9 gennaio 2018, Filottrano (An) – E' disponibile da qualche giorno la seconda quota per iscriversi alla Granfondo Michele Scarponi (30 euro sino al 28 febbraio), che sarà organizzata il 22 aprile a Filottrano in onore del grande campione marchigiano. 

Si ricorda che le iscrizioni chiuderanno a quota 2000 e visto che è stato assegnato già quasi il 50% dei dorsali disponibili, sarà opportuno affrettarsi e iscriversi senza attendere oltre. 

Novità di questi giorni è la nascita della combinata tra la manifestazione marchigiana e la Granfondo La Garibaldina. «Il nostro grazie - commenta Zelio Pallotto a nome del Comitato organizzatore della Scarponi - va a Marco Ciccolini e a tutto il gruppo organizzatore della Garibaldina per averci concesso la data del 22 aprile, in modo da poter tenere la prima edizione della granfondo a un anno esatto dalla scomparsa di Michele».

La manifestazione marchigiana offrirà due tracciati: uno di 130 chilometri e un altro di 90 chilometri. Percorsi che si snoderanno tra le province di Ancona e Macerata e che, per rispettare un'idea avuta qualche anno fa proprio da Scarponi, avranno dei tratti di strade bianche. 

Ecco le quote per le iscrizioni (CLICCA QUI)
- 30 euro sino al 28 febbraio
- 35 euro dal 1° marzo al 31 marzo
- 40 euro dal 1° aprile alle ore 19 del 21 aprile
- Non sarà possibile iscriversi la mattina del 22 aprile

Ulteriori dettagli sul sito ufficiale della granfondo. Si ricorda anche la pagina Facebook.

La 4a prova del circuito ligure sarà valevole come Campionato Italiano di Granfondo FCI. Un'occasione golosa per gli abbonati, che potranno così sfruttare l'occasione dell'abbonamento per partecipare anche ai Campionati Italiani della specialità.

La Granfondo dell'Appennino sarà prova unica di Campionato Italiano FCI di Granfondo (ph Play Full)La Granfondo dell'Appennino sarà prova unica di Campionato Italiano FCI di Granfondo (ph Play Full)

8 gennaio 2018 – C'è fermento a casa di Sandro Tuvo, presidente del comitato FCI della Liguria, nonché organizzatore della Granfondo dell'Appennino.

La granfondo ligure, che domenica 9 settembre partirà da Casella, in provincia di Genova, sarà prova unica di Campionato Italiano FCI di Granfondo.

Una bella occasione per gli abbonati al Gran Premio Costa Ligure, che potranno così ambire alla maglia tricolore della specialità.

Un valore aggiunto che impreziosisce ancora di più il già apprezzato circuito ligure.


Queste le prove del Gran Premio Costa Ligure 2018:

18.02 – Gran Fondo Città di Loano – Loano (Sv)

04.03 – Gran Fondo Andora – Andora (Sv)

18.03 – Gran Fondo Sanremo Sanremo – La Classicissima – Sanremo (Im)

09.09 – Gran Fondo dell'Appennino – Casella (Ge)

30.09 – Gran Fondo On Energy – Loano (Sv)

Il costo dell'abbonamento è come sempre ridotto di un 20% rispetto alla sommatoria delle singole quote, e vedrà così una quota di 125 euroinvece di155 euro.

Gli abbonamenti sono aperti secondo le modalità descritte nella apposita pagina presente sul sito del circuito.

Tutti i dettagli e il regolamento del Gran Premio Costa Ligure sono disponibili sul sito ufficiale

Segui il Gran Premio Costa Ligure anche sulla pagina Facebook.

La granfondo dell'11 marzo partirà dal centro storico di Ancona per arrivare al promontorio del Monte Conero, passando attraverso le colline del Verdicchio. Due i percorsi: uno di 127 e l'altro di 85 chilometri. 

Percorsi affascinanti alla Granfondo Città di Ancona (ph Play Full)

8 gennaio 2018, Ancona – Definiti i due tracciati della 4ª Granfondo Città di Ancona, che si terràdomenica 11 marzo nella "città dorica" per la regia organizzativa del Pedale Chiaravallese. 

Il lungo misurerà 127 chilometri e il corto 85 chilometriPartenza alle ore 9 dal "Passetto". Tratto turistico dentro il centro storico di Ancona sino a raggiungere la panoramica da dove si potranno ammirare le colline del Rosso Conero, che circondano la città. Qui verrà dato il via ufficiale alla manifestazione.

Poi si pedalerà verso Polverigi, località situata nell'immediato entroterra anconetano fra dolci colline digradanti in un'ampia vallata. Dopo circa 30 chilometri, esattamente a Collina di Santa Maria Nuova, ci sarà la divisione tra i percorsi

I granfondisti toccheranno Santa Maria Nuova e poi l'antica Jesi. Si dirigeranno quindi a Pianello Vallesina, a San Paolo di Jesi, a Staffolo e a Coste di Staffolo, da dove nei giorni di cielo sereno si possono ammirare le isole croate. Giungeranno poi a Pradellona, dove avverrà il ricongiungimento con il tracciato corto.

A questo punto i ciclisti toccheranno San Patregnano, la medievale OffagnaSan Biagio di Osimo e la nota località balneare di Sirolo, famosa in tutto il mondo per la spettacolare "Spiaggia delle due sorelle".

I partecipanti si troveranno a questo punto a pedalare sulla panoramica del Conero, che regalerà spettacolari scorci a picco sul mare, fino a giungere a Pietralacroce, dove terminerà la fatica. 

Dopo la divisione i partecipanti al corto, invece, punteranno direttamente verso Pradellona, luogo del ricongiungemento con il lungo

Si ricorda che il quartier generale e la partenza si trovano a pochi metri dal Grand Hotel Passetto, che ha messo a disposizione una serie di soluzioni alberghiere presenti nell'apposita pagina del sito ufficiale, che prevedono il pernottamento e alcuni posti in griglia d'onore e in prima griglia. Il costo della camera non comprenderà l'iscrizione alla granfondo, che dovrà essere effettuata a parte. 

Quote d'iscrizione alla granfondo
- 30 euro sino all'11 febbraio 2018 (online)
- 35 euro sino dal 28 febbraio 2018 (online)
- 40 euro sino all'8 marzo (online
- 45 euro il 10 marzo in loco presso la segreteria 

Ulteriori dettagli sul sito dell’evento. Si ricorda anche la pagina Facebook ufficiale.

Dal 10 gennaio alle 23.59 del 13 gennaio quota promozionale di 125 euro per sei manifestazioni, che poi sarà di 150 euro sino alle ore 12 del 19 aprile. Queste le prove: Chianciano Terme, Perugia, San Benedetto del Tronto, Terminillo, Teramo e Leopardiana.  

Sei le prove del Master Tricolore 2018

7 gennaio 2018 - Siete pronti? Arriva il Master Tricolore 2018Sei prove da aprile a settembre, che coinvolgeranno Toscana, Marche, Abruzzo, Lazio e Umbria. 

Gli abbonamenti si apriranno il 10 gennaio: la prima quota, di appena 125 euroscadrà alle ore 23.59 del 13 gennaio

Poi si passerà direttamente a 150 euro sino al 19 aprile.

CALENDARIO
25 aprile - Gf Città di Chianciano Terme - Chianciano Terme (Si)
1° maggio - Gf Città di Perugia - Perugia, 
27 maggio - Gf San Benedetto del Tronto - San Benedetto del Tronto (Ap)
3 giugno - Terminillo Marathon - Rieti 
9 settembre - Gf Città di Teramo - Teramo
16 settembre - Gf Leopardiana - Recanati (Mc)

 

Free Joomla! template by L.THEME