Terminillo Ultra Marathon: il 31 agosto a fianco dei terremotati

A tre anni dal sisma che ha devastato il centro Italia si terrà la gara che avrà come testimonial Omar Di Felice.

11 gennaio 2019, Rieti - Una gara di Ultracycling che attraverserà le zone terremotate, portando un messaggio di speranza. Questo è l’obiettivo della prima edizione della Terminillo Ultra Marathon, gara che sarà organizzata dalla H4F Sport e che si svolgerà dal 31 agosto all’1 settembre 2019. 

La H4F Sport, con sede a Rieti, ha sempre mostrato grande vicinanza alle popolazioni vittime del terremoto, e per questa ragione proporrà un percorso che toccherà le due vette più alte del centro Italia, il mare Adriatico e le zone terremotate. Testimonial della Terminillo Ultra Marathon sarà Omar Di Felice, famoso ultracycler che ha compiuto e sta compiendo tuttora diverse imprese in bici in alcune delle zone più fredde del mondo. 

Il tracciato della Terminillo Ultra Marathon vedrà la propria partenza dalla cima del Monte Terminillo, dopodiché i partecipanti saliranno in cima al Gran Sasso. In seguito si scenderà verso il mare, a Roseto degli Abruzzi, e verrà affrontato tutto il lungo mare fino a San Benedetto del Tronto. Da lì, attraverso la via Salaria, si toccheranno le zone di Amatrice, Accumoli, Norcia, Cascia e Leonessa, fino ad arrivare a Rieti, località dalla quale i corridori saliranno in cima al Terminillo dove si concluderà la prova. Il chilometraggio ufficiale è ancora in fase di definizione. 

Per ulteriori info sulla gara si rimanda al sito internet www.h4fsport.com.

 

Free Joomla! template by L.THEME