La Gf Fara in Sabina passa al 25 ottobre

In ottemperanza a quanto emanato dagli organi competenti causa emergenza internazionale Coronavirus, il Comitato Organizzatore, in accordo con l’amministrazione di Fara in Sabina, omunica che la manifestazione verrà spostata al weekend del 24 e 25 ottobre 2020.

6 marzo 2020 - In ottemperanza a quanto emanato dagli organi competenti causa emergenza internazionale Coronavirus, il Comitato Organizzatore, in accordo con l’amministrazione di Fara in Sabina, alla luce di quanto sta accadendo in Italia e nel mondo, comunica che la manifestazione verrà spostata al weekend del 24 e 25 ottobre 2020.

Il rispetto delle attuali norme di contenimento del virus e la priorità assoluta che impone moralmente di tutelare la salute delle persone sono alla base di questo provvedimento. Si fa appello alla solidarietà e al sostegno di tutti per fronteggiare un momento estremamente delicato e difficile per il nostro paese e di conseguenza per il nostro settore.

Il sindaco Davide Basilicata esprime “profondo rammarico per lo spostamento della manifestazione, condividendo quella che è una decisione inevitabile alla luce delle disposizioni emanate dal governo. L’appuntamento per migliaia di ciclisti e appassionati con la XV edizione della Gran Fondo Internazionale Città di Fara in Sabina è rinviato ad ottobre!”

Ulteriori informazioni verranno divulgare attraverso i canali ufficiali del Circuito Pedalatium.

Fonte: comunicato stampa

 

Free Joomla! template by L.THEME