Il 7 giugno la Granfondo del Casentino

12 febbraio 2020 - Il Casentino, vallata insieme dolcissima ed aspra, come uno scrigno custodisce preziose memorie di natura e di storia. La prima che ci viene in mente è quella che rimanda alla grande battaglia di Campaldino, combattuta l’11 giugno 1289 tra la Firenze guelfa e l’Arezzo ghibellina.

Ripercorrere luoghi coinvolti da storia e natura è sempre una di quelle "molle" che solletica il ciclista che va per la scoperta, ma anche la sfida e la conquista delle asperità è uno dei motivi che possono spingere la gamba sulla bici.

Questa del 07/06/2020 a Poppi è la GF del Casentino ed è un fiore nel calendario UISP Ciclismo, costituisce la prova di campionato Nazionale di cicloturismo in prova unica, quindi ambita. Andiamo senza ulteriore indugio alla presentazione dei 4 percorsi proposti:

All'interno del percorso lungo, una scalata con un tratto di 11 km su un dislivello di 495 mt chiuso al traffico, da Rimbocchi a Località La Beccia.

Poppi costituisce una prestigiosa ed evocativa sede, già la partenza con il via dal Castello dei Conti Guidi in Piazza Della Repubblica è suggestiva.
Ma il programma non si limita a questo, una serie d'iniziative possono suggerire di pianificare un lungo w-end in zona già dal venerdì precedente, vediamolo:

Venerdì 5 Giugno - LUNA BIKE
Apericena ore 19,00 organizzata dalla Pro Loco presso Chiostro di San Fedele, apertura iscrizioni Luna Bike ovvero alle ore 21,00 gara Cross Country XCO in notturna nel Centro Storico di Poppi (PER INFORMAZIONI 333 6211932).

Sabato 6 Giugno - CENA nel BORGO
Camminata intorno Poppi partenza ore 15,00 distanza 10 chilometri
Spinning Bike in Pratellino ore 16,00
Apertura iscrizioni Gf Casentino e consegna pacchi gara ore 16 (fino le ore 18 (disponibilità 600 pacchi)
CENA NEL BORGO organizzata dalla Pro Loco di Poppi ore 20
(SU PRENOTAZIONE, PER INFORMAZIONI 335 7548860)

Domenica 7 Giugno - GRANFONDO del CASENTINO
Apertura iscrizioni Gf Casentino e consegna pacchi gara ore 06,30 fino le ore 08,00 (disponibilità 600 pacchi)
Partenza alla francese della GF CASENTINO dalle ore 07,30 alle 08,30
Partenza ECOPEDALATA GOURMET ore 08,30
Dalle ore 12,00 PASTAPARTY con TORTELLI e PORCHETTA
Dalle ore 14,00 PREMIAZIONI CAMPIONATO NAZIONALE
Dalle ore 15,00 PREMIAZIONI GF CASENTINO

Eccovi la BROCHURE COMPLETA ed il SITO WEB - Adesione/iscrizione on line operative a breve e fino al 5 giugno - Per le info: EMAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Cell: 348 0503774

Veniamo ora al territorio, riprendendo mano al Castello dei Conti Guidi già sede di partenza, considerato il simbolo dell’intero Casentino. Edificato tra la fine del XII e gli inizi del XIV secolo dalla nobile famiglia dei Guidi ed è il castello più “giovane” tra tutti quelli costruiti da questa potente casata in Casentino.
La zona del Casentino è intrecciata anche con quella del patrono d'Italia, San Francesco.
La Verna ad esempio ospita un famoso santuario, secondo la storia, sarebbe il luogo in cui il santo avrebbe ricevuto le stigmate ed è il più famoso dei conventi del Casentino e uno dei luoghi più rilevanti del francescanesimo.
E poi anche l'Eremo di Camaldoli è un'altro luogo sacro, millenario, fondato da San Romualdo.

Siamo all' all'interno del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna quindi anche gli spunti per una passeggiata nella natura non mancano, una gita, un pic nic, una pedalata oppure una passeggiata sono consigliati.

Dalla Redazione UISP Ciclismo (R.B.)

 

Free Joomla! template by L.THEME