Paesaggi da favola alla Bike Marathon Gran Sasso d'Italia

Tre e davvero mozzafiato i tracciati previsti alla granfondo del 17 giugno a Fonte Cerreto di Assergi (Aq): l'extreme di 200 chilometri, il medio di 110 chilometri e il corto di 90 chilometri. Si pedalerà sulle strade della tappa rosa che giungerà a Campo Imperatore.  

Paesaggi mozzafiato al Bike Marathon Gran Sasso d'Italia del 17 giugno

22 febbraio 2018, Fonte Cerreto di Assergi (Aq) Emozioni garantite alla 1ª Bike Marathon Gran Sasso d'Italiagranfondo su strada che domenica 17 giugno porterà a pedalare nel Parco nazionale del Gran Sasso, sulle strade della tappa rosa che giungerà a Campo Imperatore

Infatti gli ultimi 30 chilometri della nona tappa del Giro d'Italia verranno percorsi dal tracciato extreme di 200 chilometri (3600 metri di dislivello) e da quello mediofondo di 110 chilometri (2100 metri di dislivello). Previsto anche un corto di 90 chilometri (1600 metri di dislivello).

I percorsi della manifestazione daranno ai partecipanti la sensazione di pedalare fuori dal tempo, immersi in un ambiente naturale rimasto intatto, quasi in simbiosi con la natura. 

Uno dei piatti forti del percorso extreme, ad esempio, sarà il Lago di Campotosto, il secondo lago artificiale più grande d'Europa. Incastonato tra il Gran Sasso d'Italia, i Monti della Laga e i Monti dell'Alto Aterno, si trova ad un'altitudine di 1313 metri e offrirà un panorama davvero unico.

Alta montagna, cielo terso e aria pulita, ma soprattutto il silenzio interrotto solo dal leggero rumore dei copertoni sull'asfalto. Continui i mutamenti di paesaggi, che offriranno scorci e paesaggi da mozzare il fiato. Una giornata unica, tutta da vivere e davvero indimenticabile. 

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

Ulteriori dettagli sul sito internet o sulla pagina Facebook ufficiali dell’evento. 

 

Free Joomla! template by L.THEME