Tanta sicurezza alla Gf Città di Ancona

Oltre trecento le persone coinvolte per garantire la sicurezza lungo i percorsi della granfondo in programma l'11 marzo ad Ancona. Quota d'iscrizione ridotta sino al 28 febbraio.  

Sempre altissimo il livello di sicurezza alla Granfondo Città di Ancona (ph Play Full)

20 febbraio 2018, Ancona – Sicurezza. Una parola molto sentita dagli organizzatori della Granfondo Città di Ancona, la cui quarta edizione si terrà domenica 11 marzo.

Anche quest'anno, infatti, gli uomini del Pedale Chiaravallese hanno approntato un piano della sicurezza di alto livello, che prevede il coinvolgimento di oltre 300 persone tra ASA, uomini della Protezione civile, scorte tecniche, staffette, direttori di organizzazione, medici e Polizia municipale. 

Quattro le ambulanze in movimento e una postazione fissa, oltre a decine di auto e moto che veglieranno sulla manifestazione. 

Uno spiegamento di forze davvero importante, che intende garantire la massima sicurezza a tutti i partecipanti. 

Si ricorda che il quartier generale, la partenza, il pranzo e le premiazioni della granfondo saranno a pochi metri dal Grand Hotel Passetto, che ha messo a disposizione una serie di interessanti soluzioni alberghiere presenti nell'apposita pagina del sito ufficiale

Quote d'iscrizione alla granfondo 
- 35 euro sino al 28 febbraio (online)
- 40 euro sino all'8 marzo (online
- 45 euro il 10 marzo in loco presso la segreteria 

Quota d'iscrizione al Giro dei forti in mtb del sabato
- 10 euro in loco sabato sabato 10 marzo

Ulteriori dettagli sul sito dell’evento. Si ricorda anche la pagina Facebook ufficiale.

 

Free Joomla! template by L.THEME