Appuntamento il 7 giugno 2020 con la Granfondo Alé La Merckx

Ph Simone Avesani

6 luglio 2019, Verona - La granfondo internazionale veronese Alé La Merckx ha fissato la data per il 2020: la 14^ edizione partirà da Verona, sempre dalla centralissima piazza Bra, il 7 giugno 2020. Tempo anche di bilanci e qualche anticipazione, in attesa dell’apertura delle iscrizioni. La 13^ edizione della granfondo ciclistica Alé La Merckx, partita lo scorso 9 giugno dalla centralissima piazza Bra in Verona ha visto quasi 3000 atleti al via.

Un’edizione da record, che racconta di quanto questa bellissima manifestazione, con il suo percorso tra i vigneti della Valpolicella, le colline e il parco della Lessinia, sia ormai entrata nel cuore dei granfondisti italiani e stranieri. L’evento ha già fissato la data per il 2020: sarà il weekend del 6 e 7 giugno. In attesa dell’apertura delle iscrizioni ecco qualche bilancio. Prova internazionale, la granfondo Alé La Merckx, dedicata al “cannibile” Eddy Mercxk ed al celebre brand di abbigliamento ciclistico, Alé, è stata la scelta da ciclisti provenienti da ben 25 nazioni del mondo.

Nella classifica dei paesi presenti, in testa è naturalmente l’Italia, seguita dalle regioni DACH con oltre 50 iscritti, poi dal Belgio e, a sorpresa, dalla Russia, con 10 iscritti. Quasi 200 gli stranieri complessivamente presenti, con atleti provenienti anche da Australia, Estonia, Sati Uniti e Sud Africa. 230 invece, le atlete al via.

Due i percorsi offerti ai tanti appassionati: la granfondo di 129 chilometri con un dislivello di 2.600 metri e la mediofondo di 82 chilometri con un dislivello di 1.450 metri. Un evento come la Alé La Merckx coinvolge ogni anno moltissime persone: sono oltre 310 i volontari che hanno lavorato sul percorso, al villaggio, al pasta party o ai punti di ristoro e 80 i membri dell’organizzazione: tutti hanno contribuito ad assicurare la buona riuscita della granfondo.

Anche i mezzi impegnati sono degni di un evento di grandissima caratura: 41 moto, 25 mezzi di gara, 27 auto, 6 ambulanze e automedica. La granfondo ha inoltre coinvolto 32 poliziotti, 4 medici e 6 meccanici. E tra pasta party e ristori, sono stati serviti 2700 risotti, 500 meloni, 18 prosciutti e oltre 1500 sandwich. La data di apertura iscrizioni verrà data a breve. Intanto, l’appuntamento è per il 6-7 giugno 2020 per la 14^ edizione della granfondo internazionale Alé La Merckx. Maggiori informazioni al sito www.alelamerckx.com

 

Free Joomla! template by L.THEME