Manca poco alla Granfondo Liotto

La famiglia Liotto è pronta per accogliere il variopinto esercito del pedale, che si radunerà sotto i cieli di Vicenza domenica 7 luglio, per festeggiare insieme 21 anni di passione per il bel ciclismo. Ma il ricco weekend ha in serbo tante novità e conferme che vanno al di là della kermesse sportiva, perché la manifestazione è aperta a tutti con gli appuntamenti dedicati ai bambini, il cicloturismo che valorizza le bellezze e le bontà vicentine e le iniziative benefiche 2019.

5 luglio 2019, Vicenza - Ci siamo! Si contano i giorni per celebrare tutti insieme la passione per la bicicletta in un territorio, quello vicentino, forgiato per chi ama il ciclismo. La famiglia Liotto, motore, anima e cuore della manifestazione, ha messo in campo, anche per questa edizione, la 21° per l’esattezza, un programma che vuole accontentare tutti, dagli agonisti pronti a cimentarsi nella sfida dell’Aquila ai cicloturisti amanti dell’arte e della buona tavola, dai giovanissimi pedalatori alle famiglie che troveranno nella giornata di sabato tante proposte dedicate a loro.

Apertura del Villaggio, con numerosi brand di settore, in primis la Cicli Liotto che farà mostra dei suoi gioielli di ultima generazione accanto alle bici della collezione privata di famiglia, prevista per le ore 14:30, mentre sarà possibile ritirare il materiale di gara, iscriversi alla gran fondo o alla ciclo-pedalata turistica dalle ore 15:00 fino alle ore 19:00, orario di chiusura.

Alle 15:30 il calendario delle iniziative per i più piccoli parte con “Meccanico per 1 Giorno” (tecniche di manutenzione della bici), con l’animazione e l’intrattenimento dei volontari dell’Associazione No Profit Dottor Clown Vicenza Onlus (uno dei due partner solidali, l’altro è DONNA CHIAMA DONNA Vicenza che assiste le donne vittime di maltrattamenti) mentre i giovanissimi campioni si misureranno con il circuito/gimkana strada e mtb, organizzato in collaborazione con l’ U.S. Fausto Coppi. Sono previsti premi, merenda e attestati per tutti i partecipanti e la presenza di una grande campionessa renderà ancora più prezioso e importante il pomeriggio. Edita Pucinskaite, portavoce di importanti progetti benefici e luminosa stella del firmamento ciclistico, incontrerà i bambini sabato e i corridori domenica, in sella alla sua favolosa AQUILA AERO by Cicli Liotto.

Pronti per vivere le emozioni di una gara epica che avrà il suo trionfale traguardo a Monte Berico, al cospetto del Museo del Risorgimento e della Resistenza Italiana, il vicentino Marco Canola, professionista dal 2012 in forza alla Nippo-Vini Fantini, vincitore di una tappa del Giro d’Italia 2014 e la brand ambassador Cicli Liotto Barbara Lancioni, ex professionista che, dopo cinque anni di militanza tra le Elite, nel 2006 ha esordito nell’attività amatoriale con grande grinta e determinazione.

Dorsale numero Uno per il responsabile nazionale Acsi Ciclismo Emiliano Borgna, da sempre al fianco della famiglia Liotto, che esprime così il pieno sostegno alla manifestazione e ai suoi organizzatori: “Standard qualitativi molto elevati, attenzione scrupolosa a ogni singolo dettaglio da parte dell’organizzazione ma, soprattutto, tanto calore umano e profonda passione che si tramanda di generazione in generazione: questo è ciò che rende unica la Gran Fondo Liotto”.

 La giornata di domenica inizierà dalle ore 6:00 con l’attività della segreteria, mentre l’apertura del villaggio expo e delle griglie di partenza è prevista alle ore 7:30. Lo start verrà dato alle 8:30 per la gran fondo e la medio fondo, 15 minuti dopo per la ciclo-pedalata.

I primi arrivi del medio fondo sono attesi verso le 11:15, quelli della gran fondo circa un’ora dopo, mentre si potrà accedere al goloso RISO PARTY a partire dalle ore 12:00, con la possibilità di usufruire del servizio GRATUITO di custodia bici all’arrivo, conservando il numero di dorsale su bici e maglia. Le premiazioni di categoria, dei primi dieci team e del Campionato Triveneto, ricche come prevede la tradizione di casa Liotto che punta tutto sulla qualità e sulla sicurezza per i suoi corridori, saranno celebrate alle ore 14:30 in Campo Marzo.

Novità 2019: i primi tre assoluti (uomo / donna – medio fondo / gran fondo) verranno invece premiati subito all’arrivo a Monte Berico. Sarà infine possibile, una volta portata a termine la cavalcata in sella, farsi coccolare dai massaggi rilassanti o rinvigorenti offerti dall’organizzazione. Tutta la logistica della manifestazione si trova nel parco pubblico Campo Marzo (Vicenza) mentre la partenza è prevista in Viale Roma, a fianco del parco stesso. Il servizio docce si trova presso l’istituto IPSIA “FEDELE LAMPERTICO”, via G. G. Trissino n. 30 (c/o Stadio Menti).

Come iscriversi: nei giorni 6 e 7 luglio sarà possibile iscriversi in loco presso la segreteria in Campo Marzo (VI) ad euro 50,00. È infine possibile iscriversi presso il punto vendita CICLI LIOTTO dove si potranno anche scoprire e conoscere i nuovi gioielli del brand vicentino: Via Ragazzi del '99, 42 - Vicenza - Telefono: +39 0444 507641

Il sito ufficiale della manifestazione è aggiornato con tutte le informazioni dell’ultima ora: www.granfondoliotto.it. Per conoscere meglio le iniziative dei partner etici della manifestazione: www.dottorclownvicenzaonlus.org - www.donnachiamadonna.org. Pagina ufficiale facebook: https://www.facebook.com/GranFondoLiotto/

Comunicato a cura di Elena Pellegrini

 

Free Joomla! template by L.THEME