La Granfondo Liotto investe su sicurezza e qualità

Settimane a dir poco febbrili quelle destinate alle fasi organizzative finali. Il 7 luglio è ormai alle porte e Luigina, Doretta e Pierangelo Liotto stanno coordinando il loro gruppo di lavoro per far sì che la 21° Edizione si confermi ancora una volta come una grande manifestazione, dove sicurezza e qualità dei servizi rimangono i tratti distintivi.

20 giugno 2019 - La sicurezza in casa Liotto è una cosa seria. Si parla di 400 addetti istruiti per presidiare i nuovi percorsi, di cui ben 70 esclusivamente dedicati ai chilometri finali, con il compito di far rientrare in sicurezza FINO ALL’ULTIMO CICLISTA IN GARA. Uno schieramento di 25 moto-scorte tecniche autorizzate, copertura radio su tutto il percorso, compresi i punti più isolati, assistenza medica con personale specializzato, radio corsa, assistenza tecnica con servizio di CAMBIO RUOTA, esattamente come avviene al Giro d’Italia.

Vista la nuova data del 7 luglio, i ristori saranno ancora più potenziati e riforniti di bevande a base di sali minerali, integratori, tanta acqua e frutta fresca, oltre ai panini imbottiti dolci e salati, che daranno la giusta carica energetica, fino a giungere al memorabile, perché così sarà, MAXI RISTORO FINALE che accoglierà i corridori, affaticati ma felici, al cospetto del Museo del Risorgimento e della Resistenza di Monte Berico, il nuovo, epico traguardo 2019.

Partecipare alla Gran Fondo Liotto Città di Vicenza significa vivere una giornata di sport e divertimento per tutti, coccolati e viziati non solo per la varietà e la bellezza suggestiva dei paesaggi dove si pedalerà, ma anche perché, una volta conclusa la gara, i partecipanti e i loro accompagnatori potranno godersi un RISO PARTY GOURMET con prodotti del territorio di alta qualità, come il riso coltivato a Grumolo delle Abbadesse DOP, birra, vino e caffè inclusi, mentre le loro bici riposeranno, dopo l’epopea vissuta cavalcando sui Monti Berici, nel PARCHEGGIO CUSTODITO GRATUITO.

Ricchissime premiazioni finali, unite ad un pacco gara che non delude mai le aspettative, completano la proposta targata Liotto.

Per ricordare brevemente il contenuto del race pack 2019: un paio di calze a compressione graduata personalizzate Gran Fondo Liotto e firmate del prestigioso marchio francese Ekoi, un tubo multifunzionale Nalini che può fungere sia da scalda-collo sia da bandana sotto-casco in tessuto traspirante ad asciugatura rapida, uno spray lucidante Wag per telai in carbonio, un prodotto igienizzante per il casco, borraccia e integratori Enervit (gel e barretta energetici), un cofanetto di prodotti Phyto Garda rimedi naturali, oli e creme Ozone Elite, una bottiglia di vino Costalunga Doc Colli Berici e i panetti croccanti Morato Pane.

Si ricorda infine che la Gran Fondo Liotto è Prova del Campionato Nazionale ACSI, prova Unica del Campionato Triveneto Medio Fondo e Gran Fondo ACSI e ottava tappa del Circuito Zero Wind Show – Acsi (www.zerowindshow.com).

La campagna iscrizioni alla 21° Gran Fondo Liotto è in piena attività. Fino al 03 luglio la quota è di euro 45,00 e sarà possibile iscriversi on line al seguente link: https://www.winningtime.it/web/main.php?mac=entries_online

Nei giorni 6 e 7 luglio sarà possibile farlo in loco presso la segreteria in Campo Marzo (VI) ad euro 60,00.

È infine possibile iscriversi presso il punto vendita CICLI LIOTTO dove si potranno anche scoprire e conoscere i nuovi gioielli del brand vicentino: Via Ragazzi del '99, 42 - Vicenza - Telefono: +39 0444 507641. Il sito ufficiale della manifestazione è stato aggiornato con tutte le informazioni dell’ultima ora: www.granfondoliotto.it. Pagina facebook: https://www.facebook.com/GranFondoLiotto/

 

Free Joomla! template by L.THEME