Gli organizzatori della manifestazione di Filottrano (An) hanno deciso di annullare definitivamente l’edizione 2020. Le quote già versate dagli iscritti saranno valide per il prossimo anno. Appuntamento a domenica 18 aprile 2021.

La Granfondo Michele Scarponi dà appuntamento a domenica 18 aprile 2021

4 aprile 2020, Filottrano (An) - Il Gc Michele Scarponi comunica l’annullamento definitivo dell’edizione 2020 della Granfondo Michele Scarponi - Strade Imbrecciate.

L’appuntamento è dunque fissato per domenica 18 aprile 2021, quando sarà possibile svolgere con uno spirito senza dubbio più adatto l’evento nato per ricordare l’Aquila di Filottrano.

Le quote d’iscrizione già versate saranno valide per il prossimo anno.

Ulteriori dettagli sul sito ufficiale della granfondo. Si ricorda anche la pagina Facebook.

Annullata l’edizione 2020 della granfondo di Cattolica (Rn) e Gabicce Mare (Pu). Le quote d’iscrizione versate saranno tenute valide per la prossima edizione: 14-15-16 maggio 2021. Filippo Magnani del Comitato Organizzatore: «Abbiamo deciso di fermarci davanti a tutto quello che sta accadendo, così da ripartire più forti e consapevoli nel 2021».

Appuntamento al 2021 con la Granfondo Squali

4 aprile 2020, Cattolica (Rn) - La Granfondo Squali - Trek di Cattolica e Gabicce Mare dà appuntamento a tutti al 14-15-16 maggio 2021.

«Abbiamo deciso di fermarci - sottolinea Filippo Magnani del Comitato Organizzatore - e di restare un po’ in silenzio davanti a tutto quello che sta accadendo, così da ripartire più forti e consapevoli nel 2021. Il nostro arrivederci nasce da molte riflessioni. Ora non siamo pronti a fare festa, ma questa pausa ci consentirà di tornare più carichi e motivati di prima e allora sì che sarà una vera festa».

Dopo aver confermato che le iscrizioni 2020 saranno tutte congelate per il 2021 e che non ci sarà alcun aumento di quota, Magnani continua: «Ci ritroveremo tutti nel 2021, sereni e animati da una sana voglia di divertirci tutti insieme. Perché in fondo ce lo meritiamo tutti. Il nostro, ricordatevelo, è solo un arrivederci».

 

 

A fine estate 2020 debutterà la cicloturistica “Sulle strade della Nove Colli”. Le quote d’iscrizione rimarranno valide. Nel 2020 debutterà la prima cicloturistica “Sulle strade della Nove Colli”.

3 aprile 2020 - La cinquantesima edizione della granfondo internazionale di cicloturismo Nove Colli si correrà il 23 maggio 2021. Nonostante fosse già tutto pronto, è questa la sofferta, ma inevitabile, decisione presa dal comitato organizzatore a causa del virus Covid-19 che ha pietrificato il mondo.

Le quote di iscrizione rimarranno valide. I ciclisti già iscritti al momento non devono fare niente. Seguiranno sui canali ufficiali della manifestazione gli eventuali prossimi passaggi. A fine estate 2020 debutterà la cicloturistica “Sulle strade della Nove Colli”

L’obiettivo della Fausto Coppi di Cesenatico è quello di organizzare a fine estate la prima cicloturistica “Sulle strade della Nove Colli”. Una manifestazione dal sapore vintage, per riassaporare il gusto del pedalare insieme senza cronometro, in perfetto stile anni 80.  Un evento che possa riportare sulle strade migliaia di cicloturisti, anche poco preparati, con la sola voglia di passare tempo sulla amata bicicletta, con la speranza che possa segnare una nuova partenza per tutti e tutto.

Davanti all’emergenza epidemiologica causata dal COVID-19, gli organizzatori del circuito hanno deciso di annullare l’edizione 2020 e di dare appuntamento a tutti al 2021, tenendo congelate le quote degli abbonati.

Il circuito dà appuntamento al 2021

3 aprile 2020  Il Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport si ferma e dà appuntamento a tutti al 2021.

Questa la decisione presa dagli organizzatori del circuito davanti all’emergenza sanitaria causata dal COVID-19 e alle misure straordinarie di contenimento dell’epidemia prese dal Governo, a seguito delle quali alcune manifestazioni del circuito sono state annullate e rinviate, e che pongono dei seri dubbi sulla possibilità di svolgere in futuro gli eventi in totale sicurezza.

Quindi gli organizzatori del circuito hanno deciso di annullare l’edizione 2020 e di dare appuntamento al 2021, tenendo congelate le quote d’abbonamento per il prossimo anno.

Qualora qualche manifestazione dovesse svolgersi regolarmente, sarà quindi necessario effettuare la normale iscrizione secondo le quote stabilite dalle singole granfondo.

Vi aspettiamo nel 2021. Un abbraccio. #andràtuttobene

Le iscrizioni già pervenute verranno ritenute valide per l’edizione 2021, con le modalità che vi comunicheremo.

3 aprile 2020 - La Granfondo internazionale di Cuneo, prevista domenica 28 giugno, è rinviata al prossimo anno. Le iscrizioni finora pervenute saranno valide per l’edizione 2021. L’organizzazione donerà 3.000 euro alla Fondazione per l’ospedale S. Croce e Carle onlus di Cuneo.

Emma Mana e Davide Lauro, presidente e vicepresidente dell’ASD Fausto Coppi on the road, organizzatori della granfondo:  “Cari amici ciclisti, questa scelta probabilmente non vi coglie di sorpresa. È una decisione responsabile per l’emergenza Covid-19, doverosa, una questione di rispetto per le vittime del coronavirus, per chi sta soffrendo, per chi è in prima linea negli ospedali e per tutti noi. Arrivederci quindi al 27 giugno 2021. Abbiamo davanti un anno per rendere la 33^ edizione de La Fausto Coppi Officine Mattio qualcosa di memorabile. Ve lo promettiamo".

Le iscrizioni già pervenute verranno ritenute valide per l’edizione 2021, con le modalità che vi comunicheremo.

Inoltre, l’associazione ASD Fausto Coppi on the road donerà 3000 euro alla Fondazione per l’ospedale S. Croce e Carle onlus di Cuneo, per testimoniare l’abbraccio dei ciclisti e degli organizzatori della granfondo ai medici, infermieri, operatori socioassistenziali e volontari impegnati in prima linea per questa emergenza. Chi vorrà unirsi a noi potrà fare una donazione entro il 25 giugno (Intestatario: ASD Fausto Coppi on the road, IBAN: IT62A0311110200000000020896 – BIC/SWIFT: BLOPIT22764 / causale Covid-19). Il 28 giugno verrà consegnato l’importo alla Fondazione, con un abbraccio virtuale da piazza Galimberti.

Alleghiamo a questo comunicato una foto del Colle Fauniera, simbolo di fatica ma anche di successo. In questo momento, in cui stiamo pedalando una delle salite più dure della nostra esistenza, senza vedere ancora il traguardo, la maestosità di questa montagna - difficile da scalare in bici, ma sulla cui cima si ammira uno dei più bei panorami di tutto l’arco alpino - non può che infonderci conforto, speranza e positività”.

Questo il commento di Giovanni Monge Roffarello, AD di Officine Mattio, il main partner della granfondo: “La Fausto Coppi Officine Mattio per noi, non è solo un evento da sponsorizzare, è famiglia, è Cuneo, è casa; queste sono le nostre valli e il nostro territorio. Siamo vicini a chi è colpito dall’emergenza ed a chi è impegnato per combatterla. Dobbiamo fare tutti la nostra parte in questo momento. Per questo comprendiamo - ed appoggiamo pienamente - la scelta dell’ASD Fausto Coppi on the road. Noi ci saremo”.

Il Colle Fauniera ci aspetta, torneremo a pedalare, e nel 2021 sarà una grande festa. Forza! Ulteriori informazioni sul sito www.faustocoppi.net

Pagina 1 di 100

 

Free Joomla! template by L.THEME