Dopo lo stop nel 2019, la manifestazione andorese torna a riempire di biciclette (con le prescrizioni imposte dai protocolli Covid-19) la centralissima via Cavour.

Il 27 settembre si ricomincia da Andora
Il 27 settembre si ricomincia da Andora

1 agosto 2020 – Nel 2019 non era stato possibile portare in strada la Gran Fondo Andora, dopo la gradita edizione del 2018 e così il GS Loabikers, ci ha riprovato nel 2020, ottenendo il via libera dall'amministrazione comunale.

La manifestazione, che prenderà il via domenica 27 settembre alle ore 10.30 e che sarà valida come prova di Campionato Nazionale ACSI, vede un tracciato di 105 chilometri, per 2000 metri di dislivello, più che sufficienti per riaccendere la stagione.

Si affronterà la Crocetta di Moglio salendo da Alassio, per scendere a Villanova di Albenga diretti verso la lunga balconata nella vallata dell'Arroscia. Scesi a Vessalico si tornerà a salire per affrontare la doppietta Colle di San Bartolomeo e Passo del Ginestro, da cui si scenderà fino all'arrivo.

Al fine di evitare assembramenti in zona segreteria, si ricorda la possibilità di ritirare il pacco gara già dal sabato e di arrivare con il modulo di autocertificazione Covid-19 già compilato. Il modulo è scaricabile dal sito nella pagine iscrizioni.


Le iscrizioni al Trofeo sono nuovamente aperte, fino al 20 settembre, al costo di 150 euro.

Il calendario del Trofeo Loabikers

27 settembre – Granfondo Andora

4 ottobre – Granfondo On Energy

11 ottobre – Granfondo Ceriale

25 ottobre – Granfondo Diano Marina

8 novembre – Pietra Ligure Cycling Marathon

Tutti i dettagli si trovano nella pagina dedicata del sito del Gs Loabikers.

CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.loabikers.com

tel. 3356872887

E' nuovamente possibile abbonarsi alle restanti cinque prove del trofeo ligure a soli 150 euro, fino al 20 settembre. Tutti i dettagli sulla pagina Web del circuito.

Si riaprono gli abbonamenti al Trofeo Loabikers.
Si riaprono gli abbonamenti al Trofeo Loabikers.

25 luglio 2020 – A seguito delle numerose richieste, visto che il Trofeo Loabikers, grazie alla sua locazione marittima, può estendersi anche in autunno, il direttivo del circuito ligure ha deciso di riaprire gli abbonamenti.

Infatti, dato l'originario fitto calendario che non permetteva la partecipazione a tutte le gare del Nord Ovest, ora, che è stato notevolemente ridotto dallo slittamento dei vari circuiti al 2021, si riapre la possbilità di partecipazione al Trofeo Loabikers per tutti coloro che non erano riusciti ad intrecciare precedentemente gli impegni granfondistici.

Così, da oggi fino al 20 settembre, sarà possibile abbonarsi alle rimanenti cinque prove a soli 150 euro. Per chi non ha partecipato alla Granfondo Loano, questa prova varrà come scarto.

Resta così vantaggioso l'abbonamento, che permette di risparmiare 25 euro sul costo complessivo delle singole prove.

Il nuovo calendario:

27 settembre – Granfondo Andora

4 ottobre – Granfondo On Energy

11 ottobre – Granfondo Ceriale

25 ottobre – Granfondo Diano Marina

8 novembre – Pietra Ligure Cycling Marathon


Tutti i dettagli si trovano nella pagina dedicata del sito del Gs Loabikers

CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.loabikers.com

tel. 3356872887

Il comitato organizzatore della Granfondo di Casteggio ha annunciato il posticipo della quarta edizione della manifestazione valida quale terzo ed ultima prova del Trofeo Santangiolino, al 5 settembre 2021. Le iscrizioni già pervenute saranno ritenute valida per  la manifestazione in programma domenica 5 settembre 2021.

2 luglio 2020, Casteggio (Pv) - Il ragionamento indipendente come diritto di libertà. E' questo il principio applicato da Vittorio Ferrante e dal comitato organizzatore della Granfondo di Casteggio, che si sarebbe dovuta svolgere domenica 6 settembre, nel valutare l'attuale situazione epidemiologica e le linee guida per la ripartenza delle granfondo, recentemente pubblicate dal Coni. 

"Ogni anno organizziamo tre manifestazioni, Granfondo ValtidoneGranfondo del Penice eGranfondo di Casteggio, riunite nel Trofeo Santangiolino, che rappresentano il mio, nostro modo di interpretare questo tipo di eventi. Per noi - afferma Ferrante - le granfondo sono manifestazioni agonistiche che coinvolgono un elevato numero di corridori, i quali attaccano il numero alla propria maglia per sfidare se stessi, gli amici, i compagni di squadra lungo i percorsi disegnati dall'organizzazione. 

Oggi le linee guida per la ripresa dell'attività permettono l'organizzazione di manifestazioni non agonistiche, con al più uno o più tratti di gara cronometrati. In base a quanto osservato in eventi che per scelta hanno nelle precedenti stagioni optato per questa formula, questo non solo snatura la nostra idea di granfondo, ma nemmeno garantisce il distanziamento, data la formazione di gruppi nelle fasi di trasferimento. Organizzando la Granfondo di Casteggio seguendo le linee, avremmo dovuto stravolgere anche due momenti che io ritengo importantissimi in queste manifestazioni, ovvero il pasta party e la premiazione finale. Praticamente limitando quel momento di festa e confronto che caratterizza la fine della prova. Questi sono i concetti che rappresentano la nostra ragione e il nostro ragionamento indipendente in ambito organizzativo e per questo, nel rispetto di quanto proposto ai corridori, ma ad oggi di difficile realizzazione e inconciliabile con la nostra visione dell'evento, e viste le azioni di annullamento già intraprese anche per le altre due manifestazioni, abbiamo deciso di posticipare la Granfondo di Casteggio al 5 settembre 2021 mantenendo naturalmente valide le iscrizioni fin qui pervenute". 

Calendario Trofeo Santangiolino 2021

Granfondo Valtidone a Pianello Valtidone (Piacenza) il 28 marzo 2021 
Granfondo del Penice Varzi (Pavia) il 6 giugno 2021 
Granfondo di Casteggio a Casteggio (Pavia) il 5 settembre 2021  

Chi la dura la vince! Si è tenuto duro fino all'ultimo e finalmente, seguendo il protocollo Covid-19 dettato dalla FCI, il Trofeo Loabikers ripartirà il 27 settembre.

Il nuovo calendario del Trofeo Loabikers

Il nuovo calendario del Trofeo Loabikers

19 luglio 2020 – Si è tenuto duro fino in fondo. Mentre tutto il panorama granfondistico nazionale rimandava al 2021 le proprie manifestazioni, il GS Loabikers, facendo leva sulla lunga stagione ligure, ha tenuto duro, sperando fino all'ultimo.

Una resilienza che ha pagato, permettendo così di riprendere il Trofeo Loabikers là dove si era interrotto a Marzo, spostando le date da settembre in poi.

Si spalmano, così, tra settembre e la prima domenica di novembre le cinque granfondo rimaste.

Ovviamente seguendo alla lettera il protocollo Covid-19 tracciato dalla FCI, che prevede tutta una serie di restrizioni e/o prescrizioni particolari.

Il protocollo, che andrà seguito tanto dagli organizzatori quanto dai ciclisti, è disponibile al seguente link ed è da leggere con attenzione. PROTOCOLLO COVID-19

Considerando che il punto a maggior rischio di assembramento è la zona di ritiro pettorali e iscrizioni, si fa presente che la segreteria delle singole gare sarà aperta dalle ore 10.00 del sabato precedente fino alle ore 19.00 e la domenica della gara, dalle ore 7.30 fino alle 10.00.

Si consiglia vivamente di espletare le funzioni pregara il sabato.

Ecco il nuovo calendario:

27 settembre – Granfondo Andora

4 ottobre – Granfondo On Energy

11 ottobre – Granfondo Ceriale

25 ottobre – Granfondo Diano Marina

8 novembre – Pietra Ligure Cycling Marathon

Tutti i dettagli si trovano nella pagina dedicata del sito del Gs Loabikers.

CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.loabikers.com

tel. 3356872887

La manifestazione ciclistica nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini rinviata al 11 luglio 2021 nonostante tutti i tentativi svolti fino all’ultimo istante.

2 luglio 2020, Camerino (Mc) – Il Comitato Organizzatore della Granfondo Terre dei Varano, sentito il Comune di Camerino e le autorità sanitarie competenti, viste le ancora non chiare normative che dovrebbero disciplinare le manifestazioni ciclistiche, con estremo rammarico si è visto costretto ad annullare l’edizione 2020 rimandando l’evento al 11 luglio 2021. Le quote degli iscritti 2020 verranno mantenute valide per la prossima edizione.

Siamo profondamente dispiaciuti di dover rinviare al 2021 ma crediamo di aver profuso tutte le energie ed aver esperito tutte le opzioni possibili per tentare di effettuare la manifestazione in questo sventurato anno” queste le parole del presidente dell’Avis Frecce Azzurre di Camerino.

D’intesa con il Comune di Camerino, per la giornata del 26 luglio si stanno definendo delle libere attività individuali aperte a tutti sia in bici da strada, sia in mountain bike che trekking per celebrare questa giornata all’insegna delle attività all’aperto, esaltando la nuova iniziativa “Camerino – meraviglia da scoprire” creata grazie al contributo di diverse associazioni locali.

Occorre ricordare che rimane in calendario la Terre dei Varano Offroad, manifestazione in mountain bike, in programma a Camerino il 18.10.2020.

Per tutte le informazioni iscriversi il sito www.terredeivarano.itseguire la pagina Facebook della manifestazione o scrivere all’email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina 1 di 102

 

Free Joomla! template by L.THEME