Notizie 
mercoledģ 22 novembre 2017
Granfondo Randonneč Cicloturismo Appunti di viaggio Rubriche
 
Inserito il 15 maggio 2017 alle 09:30:00 da apasseri. IT - Presentazioni - Letto: (4121)

Meno di un mese alla Granfondo Terre dei Varano - La Cicloturistica

Si avvicina l'11 giugno, giorno della granfondo organizzata dall'Avis Frecce Azzurre a Camerino (Mc), parte del cui ricavato andrà all'associazione "IoNonCrollo", intenta a realizzare un villaggio di casette in legno destinato alle varie associazioni camerti. A tutti i partecipanti andrà la foto della vittoria di Michele Scarponi nella tappa camerte della Tirreno - Adriatico del 2009 e una foto ricordo scattata da Foto Ravenna.

 

15 maggio 2017, Camerino (Mc) Manca meno di un mese alla Granfondo Terre dei Varano - La Cicloturistica, che si terrà domenica 11 giugno a Camerino

La manifestazione ricorderà Michele Scarponi, tragicamente scomparso alcune settimane fa, che della granfondo è stato anche testimonial. Per onorare la sua memoria a tutti i partecipanti verrà regalata la foto della sua vittoria a Camerino nella 6ª tappa della Tirreno - Adriatico del 16 marzo 2009.  

In collaborazione con Foto Ravenna, che curerà il servizio fotografico, verranno inviati gratuitamente i file delle foto scattate lungo il percorso.

Il Comitato organizzatore chiede cortesemente a tutti di iscriversi in anticipo e quindi di non venire la mattina senza che si sia già perfezionata l'iscrizione, così da permettere in questo periodo di difficoltà di dimensionare nella maniera migliore tutti i servizi (ristori, pranzo, pacchi gara ecc...).

Il percorso, di 67 chilometri e 1300 metri di dislivello, ricalcherà la prima parte di quello dello scorso anno con la salita di Montelago. 

Quota d'iscrizione online: 25 euro, di cui 10 verranno devolute all'associazione "IoNonCrollo" per la costruzione di un quartiere di casette di legno che ospiterà le circa 100 associazioni di Camerino attualmente orfane di una sede dove svolgere la propria attività-

Il quartier generale, la segreteria, i parcheggi, le docce e la partenza (alla francese dallo stadio universitario "Livio Luzi" dalle ore 10 alle ore 10.30) si troveranno in località Le Calvie, presso gli impianti sportivi.

La consegna dei pettorali e del pacco gara (integratori della Multipower, pasta di Camerino e lo zainetto griffato "IoNonCrollo") si terranno domenica 11 giugno dalle ore 7 alle ore 10 presso il palazzetto dello Sport.

L'arrivo sarà presso la rocca borgesca, dove nei giardini interni verrà allestita la tensostruttura per il pranzo (pasta fredda, porchetta, insalata e dolce) e sarà anche sfornata pizza calda. Tutti prodotti offerti dalla Pasta di Camerino, dal Salumificio Bartolazzi di Muccia e dalla Svila di Visso, aziende che hanno avuto la forza di ripartire dopo i danni subiti dal terremoto.

La zona di partenza sarà facilmente raggiungibile in discesa dall'arrivo. Sarà comunque istituito un servizio di navette, che farà la spola tra la zona di partenza e quella dell'arrivo, così da permettere anche agli accompagnatori di raggiungere il pranzo, che sarà gratuito per tutti.

Ulteriori dettagli e tutti gli aggiornamenti sia sul sito internet che sulla pagina Facebook della manifestazione.


Letto : 4122 | Torna indietro

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI SU FACEBOOK!!!