Articoli 
giovedģ 14 novembre 2019
Granfondo Randonneč Cicloturismo Appunti di viaggio Rubriche
Sezione granfondo    
Inserito il 26 aprile 2013 alle 21:33:24 da gazario. - Letto: (1993)

GF dei Colli Teatini: oltre 1.200 i partecipanti

Ben oltre 1.200 presenze alla manifestazione abruzzese. Scarsella e la Ciuffini si aggiudicano la granfondo. Borgese e la Di Marco firmano la mediofondo.

 

 (Testo e foto di Piergiorgio Rocci)

26 aprile 2013 - La manifestazione ciclistica sponsorizzata dalla Cantina Tollo ha riscosso un grande successo superando quota 1200 partecipanti. Grazie alla bella giornata di primavera molti sono stati invogliati a prendere la bicicletta per sfidarsi sulle strade che dalle falde della Majella  scendono verso l’Adriatico, tra filari di viti da cui si ricava il pregiato vino abruzzese.

I percorsi a disposizione dei  corridori  erano due, rispettivamente di 130 e  85 km, a differenziarli tra loro la lunga e impegnativa ascesa per Torricella Peligna. Sul percorso lungo dopo la vittoria dello scorso anno si è riconfermato l’aquilano Francesco Scarsella (team Kiklos), al quale questa volta era stato affidato il compito di complicare la vita  agli avversari con scatti continui tesi a favorire la vittoria del compagno di squadra, Dimitri Nikandrov. Però quando mancavano dieci chilometri al traguardo la sua accelerazione è stata tale da non consentire ai rivali di restargli attaccati alla ruota, andando a chiudere con trenta secondi di vantaggio sul russo Nikandrov che ha anticipato il napoletano Roberto Cesaro (A.S.D. Macchina d’oro).  Sempre una spanna superiore alle altre l’aquilana Chiara Ciuffini (MKG Cycling Team) che ha fatto sua la gara delle donne.

Nel percorso più corto si è ripetuto quanto successo nel lungo, ovvero sul numeroso gruppo arrivato compatto al traguardo si è messo in evidenza     il bucchianichese Stefano Borgese, il quale è  transitato per primo sotto lo striscione del traguardo, seguito dall’altro portacolori del team Kiklos, il ternano Omar Pierotti. La palma d’oro nella medio fondo è andata all’aquilana Serena Di Marco  (Gobbi – LGL – Somec).

La manifestazione si è conclusa  nei magazzini della cantina Tollo, dove è stato offerto il  tradizionale pasta party accompagnato da tanto vino.

 

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI SU FACEBOOK!!!