Articoli 
venerdě 22 novembre 2019
Granfondo Randonneč Cicloturismo Appunti di viaggio Rubriche
Rubriche tecniche Biomeccanica   
Inserito il 15 novembre 2012 alle 00:53:45 da Enrico Follini. - Letto: (5871)

Posizioniamo al meglio le tacchette

Spesso un aspetto trascurato, ma fondamentale per una pedalata corretta. Una tacchetta ben posizionata ottimizza il gesto atletico ed evita fastidiosi indolenzimenti. Per individuare la posizione ottimale è sempre consigliabile affidarsi a un esperto, dotato delle conoscenze e delle strumentazioni necessarie.

Enrico Follini

Si chiama FastBike e si trova a Piacenza il centro di biomeccanica di Enrico Follini, ex-ciclista professionista salito in bici a 12 anni con una carriera che lo ha portato anche tra i professionisti. A 24 anni esce dal mondo agonistico dalla porta per rientrarci dalla finestra seguendo una squadra juniores locale, prima da meccanico fino a diventarne il dirigente.

Oggi Follini collabora con la Viris Vigevano, squadra di dilettanti, e nel suo studio segue atleti del elevato calibro.

Da FastBike la professionalità è garantita grazie alle attrezzature e protocolli della Velosystem, azienda leader nel settore della biomeccanica.

Sono quattro i passi da compiere durante una seduta di biomeccanica: si inizia con la misurazione antropometrica grazie all'ausilio della strumentazione Velosystem, per passare alla fase pedalata sul ciclosimulatore dove, grazie alla sofisticata strumentazione, un particolare software registra l'attuale assetto biomeccanico. La terza fase è la ricerca della migliore posizione al fine di mediare tra comfort e rendimento atletico, quindi si termina con l'applicazione del nuovo assetto sulla bicicletta.

Tre sono le domande che vengono naturali.
Perchè andare da un biomeccanico?
Perchè una corretta posizione in bicicletta, non solo ci permetterà di esprimere la massima potenza, ma soprattutto di evitare spiacevoli dolori derivanti da un'errata posizione.

Perchè andare da Enrico Follini?
Perché oltre ad essere un ottimo biomeccanico vanta una grande esperienza nel mondo del ciclismo e capisce al volo le esigenze del cliente sapendo consigliare una soluzione personalizzata ed efficace. E' anche un validissimo meccanico, cosa che gli consente di riportare rapidamente le modifiche dell'assetto sulla bici del cliente. Le sue regolazioni spaccano il millimetro e sono sempre affidabili.

Perchè accollarsi un viaggio fino a Piacenza?
Perché il viaggio è completamente ammortizzato dall'ottimo servizio offerto. Dal biomeccanico non si va certo tutte le settimane e, anche se Follini è un po' fuori zona, sicuramente la sua professionalità e la sua estrema disponibilità sono valori aggiunti che giustificano pienamente la trasferta.

Il posizionamento delle tacchette per i pedali a sgancio rapido è speso ritenuto a torto un dettaglio di scarsa importanza dalla maggioranza dei fruitori della bicicletta.
In realtà il corretto montaggio delle medesime è paragonabile a delle buone fondamenta per una costruzione edile.

E' stato infatti stabilito da numerosi test condotti su moltissimi atleti, professionisti e non, che la spinta ottimale si ottiene quando l'asse del perno del pedale coincide con la linea mediana posta tra l'asse del metatarso dell'alluce e quello del metatarso del mignolo del piede.

Ne consegue quindi che le due tacchette non necessariamente devono essere posizionate entrambe alla stessa distanza dal tallone, a causa della frequentissima dismetria del nostro corpo che porta a rilevare misure diverse fra i due lati, destro e sinistro.

E' fondamentale quindi procedere alla misurazione separata dei piedi allo scopo di individuare la linea mediana fra i metatarsi e in seguito riportarla sulla suola della scarpa.

Non è consigliabile effettuare da sé questa operazione, meglio affidarsi ad un operatore esperto in possesso di nozioni e strumenti appropriati allo scopo di evitare errori che potrebbero portare a riduzione di rendimento o addirittura a indolenzimenti anche fastidiosi.

(15 novembre 2012)

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI SU FACEBOOK!!!