Articoli 
mercoledģ 13 novembre 2019
Granfondo Randonneč Cicloturismo Appunti di viaggio Rubriche
Rubriche tecniche Preparazione   
Inserito il 11 settembre 2012 alle 09:28:42 da Francesco Bondi. - Letto: (2074)

A un passo dagli obiettivi stagionali

Ormai ci siamo. E' giunto il momento di rifinire la condizione per raggiungere gli obiettivi che si erano prefissati ad inizio stagione. Il prepatore, sempre in stretta simbiosi con l'atleta, formulerà gli allenamenti che lo porteranno a raggiungere la meta.

dott. Francesco Bondi
Francesco Bondi, nato a Rimini il 26.11.1974, residente in Bellaria Igea Marina, da cinque anni vive a Castiglione delle Stiviere (MN).

La mia grande passione per lo sport praticato fin da piccolo mi ha portato a esercitare, negli anni, numerose discipline sportive sempre con molta passione e divertimento.

Con il ciclismo, in particolare, è scattata la mia passione più autentica tantè che, una volta conosciuto ed iniziato a praticare, non ho più mollato questo magnifico sport.

La dedizione per lo sport ed in particolare per il ciclismo mi ha invogliato da prima a conseguire il patentino da Direttore Sportivo di 1° Livello, e poi ad iscrivermi al corso di Laurea in Scienze Motorie per approfondire ulteriormente, anche a livello scientifico, il significato di SPORT, PREPARAZIONE, ALIMENTAZIONE.

Così nel 2009, dopo la Tesi di Laurea Metodologie dallenamento nel ciclismo: applicazione, sviluppo e risultati, ho intrapreso lattività di preparatore atletico con lobiettivo di promuovere la cultura dello sport in mezzo ai giovani e soddisfare le esigenze degli atleti, mettendo a disposizione le conoscenze acquisite e lesperienza accumulata negli anni di ciclismo praticato.

(Francesco Bondi in azione alla Granfondo "La Magnifica" dove ha ottenuto una splendida vittoria dimostrando l'ottima forma ottenuta con i suoi piani di allenamento)

Come spiegato nell'articolo precedente, ultimato il secondo blocco di lavoro, il preparatore dovrà verificare gli ulteriori risultati raggiunti con un confronto diretto con l'atleta. La verifica consisterà nel valutare attraverso i grafici e i parametri riscontrati, lo stato e la crescita dell'atleta per impostare al meglio la fase di avvicinamento agli obiettivi prefissati inizialmente. Naturalmente, oltre alla verifica dei predetti dati, sarà necessario un colloquio con l'atleta per capire le sensazioni avvertite nelle gare e negli allenamenti più impegnativi eseguiti fino a quel momento, cercando di tenere sempre alte le motivazioni psicologiche.

In vista del raggiungimento degli obiettivi di stagione il preparatore formulerà un programma settimanale impostato come segue:

Esempio di programma per granfondista evoluto


Lunedì Durata 2h
uscita post gara con ritmo e impegno moderato, rpm elevate
Martedì Riposo con massaggio defaticante
Mercoledì Durata 3h circa
30' adeguato riscaldamento
Richiamo di Forza in salita continua di 20': alternare 2' a 55 rpm Ritmo Medio a 2' salendo in agilità fino in cima alla salita. Velocizzazione in pianura nella parte finale.
Giovedì Durata 4h
40' riscaldamento
10' ritmo Medio in pianura che precedono l'inizio della salita
20' salita incrementale con ultimi 5' in soglia
20' Recupero
Per 3 volte
Venerdì Durata 2h 30'
40' Riscaldamento a Ritmo Moderato
1h di velocizzazione dietro moto 100-110 Rpm inserendo anche una salita con pendenza massima 5%, Ritmo Medio.
Sabato Durata 1h, 30' - 2 h
Uscita pre-gara.
Domenica Gara.

Il programma sarà incrementato di settimana in settimana.

Le tabelle sopra riportate sono a carattere meramente esplicativo e non da intendersi applicabili a tutti in quanto ogni atleta necessita di un programma personalizzato.

Lo svolgimento dei programmi in questa fase di preparazione deve essere rigorosamente monitorato in tutti i suoi dati per verificare il corretto andamento in quanto, giunti a questo punto, può bastare un piccolo errore o cedimento per non riuscire a centrare l'obiettivo.

La fase successiva consisterà nel verificare i risultati raggiunti confrontandoli con gli obiettivi prefissati a inizio stagione.


11 settembre 2012

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI SU FACEBOOK!!!