Articoli 
martedģ 22 ottobre 2019
Granfondo Randonneč Cicloturismo Appunti di viaggio Rubriche
Sezione granfondo    
Inserito il 26 gennaio 2011 alle 15:54:03 da Enrico Cavallini. - Letto: (5050)

Matteo Podestà - L'ingegnere del Tigullio

Nella vita di tutti i giorni è ingegnere specializzato nel risparmio di energia, ma quando c'è da pestare sui pedali, l'energia non la risparmia di certo. Un nome ormai noto nel mondo delle granfondo, parte nel 2011 con un nuovo sodalizio del quale ne è presidente. Grandi ambizioni sportive e private, per questo atleta tigullino.

di Enrico Cavallini

 

Matteo Podestà

Nato a: Genova

Il:
24 gennaio 1976

Residente a:  
Chiavari (GE)

Squadre:
2004 - Gs Monegliese
2005-2006 - Team MgK-Vis
2007 - Team Viner
2008 - Cycling Lavagna
2009-2010 - Team Kuota Carimate

Attuale occupazione:
Ingegnere libero professionsita


Ciao Matteo,
il tuo è un nome noto nell'ambiente, in quanto sono parecchi anni che calchi, anche con ottimi risultati, le scene del granfondismo italiano. Ti abbiamo visto vestire maglie di squadre molto prestigiose e titolate, così come ti abbiamo visto salire sul gradino più alto del podio numerose volte (ben quattro le vittorie nel 2010). Nel 2011  vestirai addirittura i panni di Presidente della neo nata Team Parkpre Miche IBike.

Sono parecchi anni, quindi, che ti vediamo correre nelle granfondo. Qual è stata la tua prima manifestazione alla quale hai preso parte da amatore e quale anno era? E la tua prima vittoria?
Eh sì, il tempo vola e mi appresto ad affrontare il mio settimo anno da granfondista; la mia prima granfondo fu quella di Laigueglia del 15 febbraio 2004, fu un giorno difficile perchè la sera precedente avveniva la tragica morte di Pantani per cui il ricordo più forte che ho di quel giorno è lo sgomento che si respirava in griglia di partenza tra tutti i cicloamatori presenti. La mia prima vittoria nelle granfondo è arrivata a marzo del 2006 alla Sanremo organizzata dalla Gazzetta dello Sport.

Prima di essere amatore, qual è stata la tua attività ciclistica? A che età hai esordito nel ciclismo?
Sin da piccolo mio papà mi portava a fare dei giri in bici la domenica con il mitico gruppo Losa, poi ho iniziato a fare agonismo a 11 anni nella categoria Giovanissimi e da lì ho fatto tutte le categorie sino agli Elite-Under 23 nel 1999, anno in cui decisi di smettere per dedicarmi a tempo pieno agli studi in ingegneria.

Gli ultimi due anni (2009-2010) li hai passati nel Team Kuota Carimate. Come mai nel 2011 questa nuova attività?
Era da qualche anno che mi balenava in testa l'idea di gestire una squadra di granfondo dalle mie parti, il fatto che dal 2005 al 2010 ho militato in squadre di Emilia Romagna, Toscana, Lombardia per poter essere competitivo nel mondo delle granfondo mi ha spinto in questo progetto con l'obiettivo di portare anche una squadra ligure ad alti livelli nel mondo granfondistico e di passare al ruolo di dirigente quando le gambe, e soprattutto la testa, mi diranno di andare in bicicletta da cicloturista e non più da cicloamatore.   

Quali sono gli obiettivi che si prefigge il tuo nuovo (granfondisticamente parlando) sodalizio?
L'obiettivo primo è quello di creare un punto di riferimento nel Tigullio per tutti i cicloamatori che si vogliono avvicinare al mondo delle granfondo.

A che tipo di ciclisti aprite le vostre porte? Solo agonisti o anche ai più pacati cicloturisti?
Il tesseramento è aperto a tutti, del resto si vuole proprio rispecchiare le varie facce del mondo delle granfondo, dagli agonisti più incalliti ai cicloturisti che vogliono invece affrontare in tutta tranqullità percorsi nuovi in compagnia, beneficiando dei servizi di una granfondo.

Pensi che manterrai la tua realtà locale o che ti espanderai a livello nazionale?
L'idea è quella di riuscire a crescere con tesserati e agonisti sempre della zona, ma con sponsor di caratura nazionale; quest'anno partiamo con 4 forti atleti tutti tigullini ed è inizata una partnership con la toscana Parkpre e la veneta Miche, due aziende ormai affermate a livello nazionale; penso che potremo già dire la nostra nelle principali granfondo del circuito nazionale.

A che ente siete affiliati?
Come Associazione Sportiva Dilettantistica POD2002 abbiamo due affiliazioni: una alla FCI solo per gli atleti disabili che praticano Handbike in cui milita mio fratello Vittorio e una all'UDACE per il team granfondo.

Ad oggi quanti tesserati siete? Il target da raggiungere nel 2011 a quanto lo avete fissato?
Ad oggi siamo una quindicina di tesserati, ci piacerebbe raddoppiare il numero da qua a fine anno.

Il marchio Parkpre lascia quindi la partnership con Guru, per passare nelle tue mani. Come vi siete trovati l'un l'altro?
Diciamo che Parkpre è il nostro main sponsor per il Team Granfondo e che noi rappresentiamo il marchio qui in Liguria, ma in realtà Parkpre ha poi altri team sparsi in altre regioni, noi siamo forse quello più raprresentativo a livello agonistico nelle Granfondo; l'idea è nata lo scorso agosto dopo un incontro con Marco Ricci che è l'Amministratore Delegato di Parkpre e il punto di riferimento per tutti i team Parkpre.

Di cosa ti occupi in ambito professionale?
Sono un ingegnere libero professionista, mi occupo principalmente di risparmio energetico sia dal punto di vista progettuale sia come certificatore energetico e consulente fiscale nelle pratiche di detrazione 55%.

Sei fidanzato, sposato, hai dei figli?
Sono fidanzato e convivo con Francesca da oltre 5 anni, anche lei una super appassionata di ciclismo, ex professionista ed ora cicloturista, che mi sostiene in tutti i miei progetti.

Raccontaci un po' i tuoi sogni nel cassetto, sia professionali che ciclistici.
Beh, dal punto di vista ciclistico mi piacerebbe riuscire a vincere la Maratona delle Dolomiti e poi dedicarmi completamente alla gestione della squadra, sul piano professionale sono già molto soddisfatto e spero di riuscire a continuare ad esercitare la professione per cui ho studiato.


Ti ringrazio per la gentile cortesia.
In bocca al lupo per la nuova avventura.

(26 gennaio 2011)

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI SU FACEBOOK!!!