Articoli 
giovedģ 14 novembre 2019
Granfondo Randonneč Cicloturismo Appunti di viaggio Rubriche
Rubriche tecniche Test materiali   
Inserito il 17 giugno 2016 alle 19:06:00 da ale.ferrarotti. - Letto: (14449)

Sporty: il pane che rivoluziona la dieta del ciclista

Grazie ad una farina ad alto contenuto proteico nasce Sporty, il pane che migliora la dieta del ciclista. Pratico e molto appetibile si presta a tutti gli utilizzi dalla colazione fino alla preparazione dei tipici panini da consumare durante l'allenamento. Vediamo insieme le caratteristiche.

 
(Test a cura della redazione di granfondonews.it, test eseguito da Alessandro Ferrarotti ed Enrico Cavallini)
DESCRIZIONE PRODOTTO
Un pane adatto alle esigenze di chi cerca una dieta bilanciata con meno carboidrati ed alto contenuto di proteine. Stiamo parlando di Sporty Pane & Fitness, ideale per chi pratica sport e attività fisica grazie alla sua composizione ad alto contenuti di proteine e meno carboidrati, consigliato a chi segue una dieta equilibrata e sana.

La farina di Sporty è al 100% di frumento integrale e fibre d’avena, dona più energia, resistenza e meno carboidrati rispetto al pane comune con farina bianca, è arricchito con semi di Chia – omega 3 che aiutano a regolare la pressione sanguigna e la funzionalità cardiaca.

INGEDIENTI
Farina di frumento integrale (25%), acqua, glutine di frumento, fibre vegetali di avena e di inulina (9%), proteine vegetali di lupino, soia e patata (6%), fiocchi di avena, semi di girasole, semi di chia, spezzato di soia, lievito di birra, estratto di malto (orzo), farina di lenticchie, sale, pasta acida di segale.
Decorazione: fiocchi di avena, semi di lino, semi di girasole, semi di sesamo.
 

        Valori nutrizionali medi                           per 100g                            per fetta (25 grammi)

      Energia                                   Kj 982/Kcal 234                        Kj 245/Kcal 58

 

GRASSI

 

di cui acidi grassi saturi

 

6,0 grammi

 

1.0 grammi

 

1,7 grammi

 

0,25 grammi

CARBOIDRATI

di cui zuccheri

18,8 grammi

0,8grammi

4,7 grammi

0,2 grammi

FIBRE

7,8 grammi

1,95 grammi

PROTEINE

20,3 grammi

5,1 grammi

SALE

1,13 grammi

0,28 grammi


ANALISI SOGGETTIVA

Il pane Sporty, nello specifico prodotto dalla Panetteria Bagna di Monica e Piero Grazioli di Codogno (Lodi), è stato provato in diverse soluzioni da due ciclisti. Il test è stato impostato per fare in modo che il prodotto in questione venisse utilizzato in momenti e modalità diverse lungo il corso nella giornata. È stato sostituito ai prodotti derivati dalla farina bianca, che ultimamente vengono evitati dalla maggior parte di sportivi per il loro alto contenuto in carboidrati, preferendo appunto prodotti derivati da farine integrali come il pane Sporty.

Il primo utilizzo è stato durante la colazione. Qui i tester hanno utilizzato il pane Sporty al posto della normale fetta di pane o fetta biscottata, con l'aggiunta di marmellata, affettati a piacere e formaggi freschi spalmabili. Per prima cosa hanno apprezzato il sapore che si sposa alla perfezione sia con il dolce sia con il salato. Inoltre, grazie al suo basso contenuto di carboidrati e l'alto livello di proteine, i tester nelle ore dopo la colazione non hanno avuto quella sensazione di fame conseguente ad un elevato incremento della glicemia nel sangue seguita da un abbassamento repentino di quest'ultima. Grazie al pane Sporty il livello degli zuccheri nel sangue e rimasto bilanciato rimanendo nella zona ottimale per il benessere fisico. Altro aspetto molto importante è l'ottimo contenuto in fibre che risulta essere fondamentale, legato all'acqua, per la corretta funzionalità dell'intestino. A livello digestivo non ha creato nessun problema risultando molto leggero e digeribile.

Il giorno successivo è stato utilizzato anche per lo spuntino a metà mattinata, sempre con l'aggiunta di marmellate e formaggi spalmabili. Anche in questo momento della giornata il pane Sporty è risultato un ottimo prodotto. Questo perché a permesso ai tester di consumare uno spuntino gustoso e bilanciato preparandosi al meglio alla seduta di allenamento. All'ultimo giorno è stato durante l'allenamento in bicicletta. In questa sua veste, il pane Sporty, ha riscosso molti consensi. Infatti i tester, grazie all'alto contenuto di proteine, hanno preparato delle piccole porzioni di pane e marmellata andando ad evitare di ingerire proteine di origine animale, che durante l'attività fisica, alle volte possono risultare pesanti e poco digeribili. Così facendo i tester hanno affrontato l'uscita in bicicletta molto leggeri a livello digestivo, ma sempre mantenendo un livello glicemico adeguato che ha permesso loro di essere nel pieno dell'efficienza fisica. A livello di gusto, come detto prima, si è sposato alla perfezione con diverse confetture con cui è stato abbinato. Il pane Sporty, si è prestato molto bene a questo utilizzo grazie alla sua composizione che ha permesso di creare piccole porzioni pratiche da consumare durante l'attività.

Nel resto della giornata, durante il pranzo e la cena, è stato sostituito al classico pane bianco. Innanzitutto per chi, come i nostri atleti è sempre sottoposto ad una dieta, il pane Sporty è un ottimo prodotto perché oltre ad essere un pane integrale ricco di fibre e con un basso contenuto di carboidrati, è anche leggermente meno calorico con circa 50 chilocalorie ogni cento grammi di prodotto. Inoltre grazie ad alcuni micronutrienti al suo interno come la chia, ricca di omega 3, anche l'attività cardiaca e circolatoria vengono aiutate ad essere regolate.

Quindi in conclusione si può affermare che il pane Sporty per chi pratica sport può essere un utile alleato nella dieta di tutti i giorni ma anche durante l'attività fisica. Per chi invece non pratica attività sportiva, può essere un valido sostituto al classico pane bianco garantendo in minor apporto di carboidrati bilanciato dall'alto contenuto proteico, risultando essere così un prodotto utile ad una corretta alimentazione.

Il pane, correttamente richiuso nella sua confezione, ha mantenuto la sua morbidezza e il sapore anche dopo tre giorni dall'apertura.

Recapiti Azienda:
Panetteria Bagna di Monica e Piero Grazioli – Codogno (Lodi)
Cel.366 1857368 - Cel.334 8729324

 

( 17 Giugno 2016 )

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI SU FACEBOOK!!!